Dalla Spagna: Milan e Inter beffate, sfuma il difensore

Milan e Inter si sono viste soffiare il difensore che era nel mirino di entrambe le società milanesi. Ha già firmato per un altro club.

Betis-Valencia
Betis-Valencia (©Getty Images)

Arriva oggi dalla Spagna una notizia che non farà certamente piacere alle squadre milanesi, riguardante un possibile obiettivo di mercato comune. Un difensore che sia Milan che Inter hanno cercato e sondato nelle scorse settimane come rinforzo futuro.

I due club si erano messi sulle tracce di Aissa Mandi. Si tratta di un centrale algerino, titolare della propria nazionale ma anche del Betis Siviglia. Una sorta di bandiera della formazione andalusa, che però ha scelto ormai da mesi di lasciare il club.

Mandi non rinnoverà il contratto con il Betis, che dunque scadrà il 30 giugno prossimo. Il difensore classe ’91 sarà libero di firmare per una nuova società liberamente, senza vincoli o decisioni altrui. Chi pensava ad un futuro in Italia per il centrale è però rimasto deluso.


Leggi anche:


Mandi non sbarcherà in Italia: ha firmato col Villarreal

Come riportato oggi dal portale Todofichajes.comMandi avrebbe già un accordo scritto con un altro club spagnolo. Si tratta del Villarreal, la nota squadra dei ‘sottomarini gialli’ allenata da Unai Emery e considerata una delle formazioni più affascinanti della Liga.

Il club iberico ha anticipato la folta concorrenza, anche quella di Milan e Inter, e convinto Mandi ad arricchire il reparto difensivo già composto da due pezzi grossi come il veterano ex Napoli Raul Albiol e il più giovane Pau Torres, difensore nel giro della Nazionale spagnola.

Mandi ha scelto di restare nel campionato che gli ha permesso, con la maglia del Betis, di diventare un centrale apprezzatissimo, fisicamente e tecnicamente affidabile.

Nel Milan avrebbe potuto agire come prima alternativa dei titolari, magari come riserva naturale di Simon Kjaer. L’Inter di Conte lo avrebbe invece utilizzato come uno dei tre centrali difensivi, visto che nella propria carriera Mandi ha anche giocato da terzino.

Il suo futuro è dunque destinato a colorarsi di giallo. Inoltre il Villarreal, settimo in classifica in Liga, ha ancora la possibilità di ottenere un posto Champions tramite l’Europa League: gli spagnoli sono in semifinale dove affronteranno l’Arsenal dopodomani.