Sportmediaset – Non solo Milan: su Vlahovic altre due big italiane

Tutti pazzi per Dusan Vlahovic. L’attaccante della Fiorentina piace tanto al Milan, ma spuntano anche altre pretendenti per il serbo.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (©Getty Images)

Ancora un gol domenica scorsa, per lo più con lo scavetto e contro una delle squadre più odiate. Dusan Vlahovic continua a pungere e stupire come bomber assoluto della sua Fiorentina. Il classe 2000 si è sbloccato e sembra non volersi fermare.

I suoi numeri stagionali sono in crescita, in controtendenza con l’andamento dei viola che sono sempre in zona rischiosa della classifica. 17 reti in 32 presenze, con tredici delle quali arrivati nell’anno solare 2021. Un’esplosione che in tanti attendevano.

Inevitabilmente Vlahovic, a soli 21 anni di età, è già considerato un possibile crack di mercato. Il Milan si è messo sulle sue tracce da tempo: i dirigenti lo seguono, lo valutano come colpaccio estivo in vista di una futura staffetta con Zlatan Ibrahimovic.

Lo stesso ragazzo serbo ha ammesso più volte di ammirare Ibra e di considerarlo un esempio. Giocare la stagione prossima accanto al proprio idolo sarebbe affascinante per Vlahovic. Ma non sarà un’operazione così semplice da concludere.


Leggi anche:


Roma e Juventus sfidano il Milan per Vlahovic

Oggi la redazione di Sportmediaset ha fatto sapere come sulle tracce di Vlahovic vi siano altri club importanti. Oltre al Milan anche due rivali dirette in Serie A si sarebbero messe sulle tracce del calciatore slavo, tanto da seguirlo da vicino.

La prima rivale dei rossoneri è la Roma. Addirittura secondo la suddetta redazione i giallorossi avrebbero la maggiore percentuale di accaparrarsi l’attaccante. Già sarebbero avvenuti alcuni contatti diretti tra la dirigenza capitolina, quella della Fiorentina ed i rappresentanti di Vlahovic, che andrebbe a sostituire Dzeko come centravanti titolare.

Occhio però all’interesse neonato della Juventus. I bianconeri sono rimasti impressionati dalle qualità del giovane Dusan, che già nel match d’andata allo Stadium aveva messo in mostra alcune qualità importanti. In caso di addio di Morata, la Juve potrebbe tentare l’ennesimo sgarbo alla Fiorentina.

Non mancheranno a breve anche interessamenti dall’estero. Insomma, Vlahovic è pronto a scatenare un’asta per il proprio cartellino. Per il quale la Fiorentina chiede ben 50 milioni di euro. Cifra destinata a calare qualora il serbo dovesse rifiutare l’ipotesi rinnovo lanciata da Rocco Commisso.