Non solo Maignan: un’altra idea dalla Francia per la porta

Un giovane portiere potrebbe sbarcare di nuovo in Serie A. Il Milan osserva: può far comodo alla squadra rossonera?

Maignan
Mike Maignan (©Getty Images)

Il Milan continua ad attendere segnali positivi da Gianluigi Donnarumma. Il portiere classe 1999 ha ricevuto un’offerta recente per il rinnovo di contratto, a circa 8 milioni netti per soli due anni, con l’intento di blindarlo e non perderlo a costo zero.

C’è attesa ma anche scetticismo sul rinnovo di Donnarumma. Per questo motivo il Milan ed i propri dirigenti non stanno perdendo tempo. Via alla ricerca di una possibile alternativa, un sostituto di Gigio che possa garantire sicurezza e qualità tra i pali.

Si parla con insistenza di Mike Maignan, portiere del Lille capolista della Ligue 1. Sembra essere lui la pista principale battuta dagli uomini-mercato rossoneri. Ma dalla Francia potrebbe spuntare anche una nuova ipotesi, di cui si è tornato a parlare molto bene.


Leggi anche:


Lafont può tornare in Italia: il Nantes va a caccia di plusvalenze

Il talento francese di cui si parla nelle ultime ore è una vecchia conoscenza del calcio italiano. Si tratta dei Alban Lafont, classe 1999 del Nantes. Coetaneo dunque di Gigio Donnarumma, un nome che sul taccuino del Milan era presente già in passato.

Infatti già nel 2017, quando Donnarumma fu indeciso se firmare il rinnovo (poi siglato fino al 2021) o lasciare il suo club, il Milan si interessò all’allora giovanissimo Lafont. Il portiere giocava nel Tolosa, per poi finire nella rosa della Fiorentina.

Lafont
Alban Lafont (©Getty Images)

Non esaltante la sua esperienza viola nella stagione 2018-2019. Tant’è che il club toscano decise un anno dopo di spedirlo in prestito biennale a Nantes. Ma la crescita di Lafont da quel momento in poi è stata costante e progressiva: titolarissimo con i giallo-verdi, è tornato a farsi apprezzare in patria e non solo.

Il Nantes lo ha riscattato dalla Fiorentina per 7,5 milioni di euro. Ma non è affatto sicuro che possa restare ancora in Ligue 1. I francesi infatti sono a caccia di plusvalenze per rimpolpare il bilancio: Lafont potrebbe così essere ceduto già in estate con un’offerta da almeno 14-15 milioni.

Il Milan è uno dei club che ne seguono gli sviluppi. In Italia Lafont ha dunque diversi estimatori, tra cui anche Napoli e Roma. Rimpiazzare il ’99 Donnarumma con il pari età transalpino potrebbe essere una scelta non così assurda.