Superlega – Milan, squalifica UEFA: rischia 2 anni di esclusione!

La UEFA minaccia l’esclusione dalle coppe per due anni, per le 4 squadre facenti ancora parte del progetto Superlega. Accordo vicino con gli altri club: l’indiscrezione di ESPN

Aleksander Ceferin
Aleksander Ceferin (©Gettyimages)

Continuano a tenere banco i fatti riguardanti la Superlega. Se nelle ultime settimane la questione era sembrata sgonfiarsi, ci sarebbero delle trattivi ancora non concluse da parte di alcuni club con la UEFA.  Negli ultimi giorni Ceferin ha trattato con Arsenal, Atletico Madrid, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Tottenham. Per queste 7 al momento non risulterebbe nessuna possibile sanzione in vista. Il dirigente sloveno avrebbe anzi elogiato le inglesi, per aver abbandonato immediatamente il progetto. Per quanto riguarda le milanesi invece, l’accordo sarebbe a un passo. Secondo quanto riportato dal sito ESPN, alcune fonti vicine al network avrebbero fatto trapelare la volontà della UEFA di sanzionare il Milan, insieme a Juventus, Barcellona e Real Madrid, ossia le 4 squadre che non hanno ancora abbandonato il progetto.

La trattativa è avvenuta con tutti e 12 i club singolarmente, per concordare una sanzione minima e concordare l’uscita dalla Superlega. Se questo accordo al momento è stato raggiunto con 7 dei 12 club, pare che – secondo quanto si apprende da ESPN – Milan, Juventus, Real Madrid e Barcellona non abbiano fatto alcun passo indietro.


Leggi anche:


Sanzioni Superlega: il Milan tratta con la UEFA

L’indiscrezione è di ESPN, il colosso americano – che ha seguito fin da subito gli sviluppi legati alla Superlega – ha rilasciato l’indiscrezione di alcune possibili sanzioni per 4 club rimasti sulle loro posizioni iniziali. La sanzione sarebbe quella di 2 anni di esclusione dalle competizioni UEFA, per le squadre che non hanno ancora formalizzato l’addio al progetto.

Se almeno 9 dei 12 club che hanno aderito alla Superlega si ritirassero formalmente, le fonti vicine a Espn hanno confermato che il progetto sarebbe ufficialmente terminato. E’ questo il motivo per il quale la UEFA sta facendo pressing su almeno due squadre per mettere fine definitivamente alla questione, mentre arrivano conferme anche da Sky. La UEFA punirà tutti i club che hanno aderito inizialmente, con sanzioni ancora più pesanti per chi non uscirà. In questo senso Sky ha confermato che sia Milan che Inter stanno trattando per sanzioni economiche più basse, e uscire formalmente dal progetto. Chi rischia di più in questo momento sarebbe la Juventus.

Anche la FIGC è pronta a infliggere delle sanzioni per i tre club italiani della Superlega. Sanzioni, non economiche, che verranno annunciate dal presidente Gravina nei prossimi giorni.