Di Marzio su Donnarumma: “Un fattore chiave per il rinnovo”

Gli aggiornamenti di Gianluca Di Marzio sul rinnovo di Champions. Il suo futuro dipende da un solo fattore: la Champions League.

di marzio

Anche questa è stata una settimana difficile per Donnarumma. La scorsa settimana, prima della partita contro il Benevento, ha avuto un confronto importante con i tifosi fuori i cancelli di Milanello. Dopo le tante indiscrezioni e voci su questo incontro, Paolo Maldini ha deciso di chiarire all’ANSA che “tutte le trattative di rinnovo sono congelate fino alla fine del campionato“. Una presa di posizione importante da parte del direttore tecnico rossonero.

La trattativa con Donnarumma e Raiola è in una fase di stallo. L’ultima offerta del Milan è di 8 milioni, proposta però rispedita al mittente dal calciatore e dal suo procuratore. Perché? Secondo Gianluca Di Marzio stanno prendendo tempo per dare una risposta per un motivo ben preciso: “Il futuro di Donnarumma passa dal risultato di Juve-Milan. Lui vuole giocare la Champions e sembra che questo sia il fattore chiave per il rinnovo o meno con il Milan. So che ne ha rifiutati 7 più 1, non so invece se ha chiesto 12 milioni. Il Milan sta pensando alla clausola ma Raiola la vuole a modo suo. Chi vince stasera ha più possibilità di avere Donnarumma in squadra l’anno prossimo“.

Paratici su Donnarumma: “E’ bravo”

Il fattore chiave quindi per il rinnovo è la Champions. Gigio è legato al Milan e questo si sa, ma arrivato a questo punto della sua carriera vuole disputare il torneo più importante di tutti; ed è quello che vuole anche Raiola per il suo assistito. Ciò significa che potrebbe non essere una questione di natura economica, anche se continuano le voci di corridoio su questa richiesta di 12 milioni di euro. La Juventus è alla finestra: “Donnarumma è bravo ma è del Milan, noi pensiamo solo al campionato adesso“, ha detto Fabio Paratici ai microfoni di Sky Sport.

Gianluigi Donnarumma

Nel salottino di Sky Sport c’è anche Giancarlo Marocchi. Davvero belle le sue parole su Donnarumma: “Nel mio mondo ideale è il portiere del Milan“. I tifosi invece in questa fase sono divisi: c’è chi non soppora più la telenovela che si è creata intorno al portiere, che non ha mai fatto dichiarazioni pubbliche d’amore nei confronti del club. Anzi, i sostenitori milanisti lo hanno visto ridere e scherzare con Pepe Reina al termine di Lazio-Milan 3-0. A questo, poi, vanno aggiunte le assurde richieste economiche per il rinnovare. Tutte situazioni che hanno un po’ complicato i rapporti di Gigio con la tifoseria.