De Paul, una pretendente italiana a sorpresa: “Un sogno per crescere”

Una pretendente in Serie A a sorpresa per De Paul: è lui l’obiettivo per fare il salto di qualità

De Paul
Rodrigo de Paul (©Getty Images)

La corsa Champions del Milan si è purtroppo complicata. Con lo 0-0 di ieri a San Siro contro un Cagliari già salvo, la squadra di Stefano Pioli è costretta a battere l’Atalanta a Bergamo domenica per qualificarsi alla prossima edizione del torneo. Serve un’impresa, e vista la partita di ieri nell’ambiente rossonero c’è poca fiducia nei confronti del gruppo. La Champions è fondamentale per dare continuità al progetto di Elliott e per fare un calciomercato di livello. L’obiettivo è quello di rinforzare la rosa e uno dei nomi che piace di più è quello di Rodrigo De Paul dell’Udinese, ma è bagarre.

Il Milan sfida l’Inter e l’Atletico Madrid per queso importante centrocampista, e non sono da escludere inserimenti dalla Premier League. C’è però una pretendente a sorpresa, come raccontato dalla Gazzetta dello Sport di oggi, ed è proprio la squadra che deciderà il futuro dei rossoneri: l’Atalanta. Stando alle indiscrezioni della rosea, gli orobici sognano un grande colpo per la prossima Champions League ma non solo: l’obiettivo di Gasperini e di Percassi è quello di provare a fare qualcosa in più nella prossima stagione, visto che ormai l’Atalanta si può considerare una big del nostro campionato.


Leggi anche:


De Paul all’Atalanta libera Ilicic

Certo, l’affare è di quelli molto complicati: De Paul un contratto ancora lungo con l’Udinese e un costo da 40 milioni di euro. Inoltre, è probabile che l’argentino voglia fare un salto di qualità anche a livello di ambiente e di squadra. Ecco perché l’Inter e l’Atletico Madrid sono in vantaggio in questo momento, con il Milan che parte più dietro. Ma se la squadra di Pioli dovesse riuscire nell’impresa domenica, allora le cose potrebbero cambiare.

Il possibile affare De Paul per l’Atalanta potrebbe essere comunque un “assist” al Milan per un altro nome: Josip Ilicic. Nei mesi scorsi si è detto più volte dell’interesse dei rossoneri per lo sloveno, confermato anche dall’esperto Gianluca Di Marzio. Se davveo Percassi dovesse riuscire a fare un colpo del genere, allora non è da escludere l’addio dell’ex Palermo. Che potrebbe trovare nel Milan nuove motivazioni per la sua carriera. Come sempre, queste sono soltanto ipotesi e indiscrezioni, niente di certo. Ma il mercato si avvicina e in casa rossonera, in attesa di Bergamo, iniziano le prime manovre.