Inter, ora è ufficiale: Conte se ne va!

Colpo di scena. Annunciato l’addio fra il tecnico e la società nerazzurra. L’annuncio a breve.

Antonio Conte (© Getty Images)

Aggiornamento 19.40

Adesso è ufficiale. Conte non è più l’allenatore dell’Inter. Le parti hanno trovato un accordo sulla buonuscita che la società dovrà riconoscere al tecnico leccese, ovvero 7 milioni. Il contratto di Conte con i nerazzurri scadeva infatti nel 2022.

Aggiornamento 18.45

L’ufficialità arriverà nelle prossime ore . Antonio Conte non sarò più l’allenatore dell’Inter. La strada è quella della risoluzione consensuale e delle dimissioni del tecnico e l’ufficialità potrebbe arrivare già in giornata. All’origine del divorzio sembra esserci la volontà della dirigenza nerazzurra di ridimensionare e abbassare i costi.

A meno di clamorosi colpi di scena, Suning dovrà scegliere nei prossimi giorni il nuovo allenatore dei nerazzurri. In lizza ci sono attualmente Massimiliano Allegri, Sinisa Mihajlovic e Simone Inzaghi. Quest’ultimo vedrà in serata il presidente Lotito per decidere del suo futuro.