Schouten al Milan, idea confermata: i costi dell’operazione

Conferme sull’interesse del Milan per Schouten, il centrocampista del Bologna. Piace anche all’Atalanta

Jerdy Schouten
Jerdy Schouten (©Getty Images)

Si muove molto in chiave calciomercato per i rossoneri in questi giorni. La società sta valutando profili diversi in tutti i ruoli del campo. Il Milan potrebbe quindi fare dei cambiamenti anche in mezzo al campo. Meite quasi sicuramente non verrà riscattato e i rossoneri stanno cercando un sostituto nel suo ruolo. Si tratta quindi di avere un quarto giocatore da aggiungere a Kessiè, Bennacer e Tonali, il cui riscatto dal Brescia è quasi certo.

A questo proposito Calciomercato.it assicura dell’interesse per Jerdy Schouten, centrocampista del Bologna che ha ben figurato in queste due stagioni con i rossoblù. Su di lui ci sarebbero forti anche la Roma di Mourinho e l’Atalanta. I bergamaschi lo avevano tra l’altro cercato già qualche anno fa quando giocava nell’Excelsior. Lo stesso Gianluca Di Marzio ha confermato l’interesse dei rossoneri, sottolineando che al momento il Bologna non ha ancora preso una decisione.

Le caratteristiche di Schouten

L’olandese è cresciuto molto sul piano tattico grazie a Mihajlovic ed ha un contratto in scadenza nel giugno 2024. Parliamo di un giocatore fisico(1,84 di altezza) dotato anche di una discreta qualità tecnica. Sarebbe il giocatore perfetto per il 4-2-3-1 di Stefano Pioli e potrebbe far rifiatare i titolari in una stagione impegnativa come la prossima per il Diavolo. Nella scorsa Serie A soltanto Kessie, De Roon e Freuler hanno recuperato più palloni del 24enne.


Leggi anche:


Nella stagione che si è appena conclusa, Schouten ha totalizzato 34 presenze e messo a segno una rete, contro il Crotone. Il Bologna lo ha prelevato per 2 milioni di euro dall’Excelsior e, dopo due anni, il valore del suo cartellino è salito notevolmente e si aggira ora sui 12-15 milioni. Maldini dovrà non solo convincere gli emiliani a cederlo, ma dovrà anche battere la folta concorrenza.