Calciomercato Milan, riscatto Tonali | Il Brescia apre allo sconto

Il Milan ha le idee chiare su Tonali. Maldini, Massara e Pioli ci credono. Contatti col Brescia per abbassare il prezzo del riscatto del cartellino.

Sandro Tonali
Sandro Tonali verso la conferma al Milan, trattativa sul riscatto (©Getty Images)

Il futuro di Sandro Tonali dovrebbe essere ancora con la maglia del Milan. Stando a quanto trapelato finora, il club intende confermare il giocatore e puntarci per il futuro.

Vero che la prima stagione in rossonero non è stata esaltante, ma il centrocampista ha comunque fatto intravedere sprazzi del suo talento e la dirigenza intende dargli ancora fiducia. Ci sono giovani talenti che non esplodono subito e vanno aspettati, lui probabilmente rientra in tale categoria e non verrà “scaricato”.


Leggi anche: 


Calciomercato Milan, Tonali verrà riscattato

Il Milan vuole puntare ancora su Tonali e dunque eserciterà il diritto di riscatto sul suo cartellino. Tuttavia, la società spera di ottenere uno sconto dal Brescia sui 15 milioni di euro necessari per acquistare il giocatore.

I colleghi di calciomercato.com confermano che in questi giorni il Milan sta parlando con il Brescia, dal quale sono giunti segnali positivi. Il presidente Massimo Cellino sembra disposto a rinegoziare le condizioni per il trasferimento definitivo del giocatore.

Una soluzione che soddisfa tutte le parti dovrebbe essere trovata entro il 15 giugno, visti gli ottimi rapporti esistenti. Paolo Maldini e Frederic Massara sono fiduciosi di riuscire a ottenere uno sconto dal Brescia.

In questo periodo non facile economicamente per il calcio a causa dell’emergenza Covid-19, è normale che il Milan pensi a chiedere un abbassamento del prezzo di acquisto di Sandro. Anche alla luce del rendimento del ragazzo, ci sta che la dirigenza provi a ridurre la spesa. Nei prossimi giorni sono attese novità, i contatti con Cellino dovrebbero produrre un nuovo accordo rispetto a quello pattuito due sessioni di mercato fa.