Repubblica – Giroud al Milan? Maldini tentato da un altro attaccante

Paolo Maldini non ancora convinto di Giroud come nuovo colpo in attacco. Vorrebbe fare un tentativo per un altro bomber.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Il Milan sembra sempre più vicino ad ingaggiare un altro francese. Il nome è quello di Olivier Giroud, centravanti che si svincolerà a fine mese dal Chelsea. Sarebbe lui, almeno secondo i media ed i cronisti vicini al club rossonero, la scelta numero uno per l’attacco.

L’ingaggio di Giroud rappresenterebbe una scelta ideale, soprattutto dal punto di vista economico. Nessuna spesa per il cartellino, visto che è un futuro parametro zero, ed un ingaggio che non dovrebbe essere troppo esoso. Si parla di un biennale da circa 4 milioni annui per l’ex Arsenal.

La stessa proprietà Elliott Management avrebbe dato il via libera all’acquisto di Giroud. Dopo Mike Maignan un altro colpo made in Francia per il Milan che verrà, anche se con modalità e funzioni diverse. L’intenzione è quella di avere due punte d’esperienza (l’altra è Ibrahimovic) che garantiscano gol e concretezza lì davanti.


Leggi anche:


Maldini snobba Giroud: ci prova per Icardi

Dunque Elliott vota il colpo Giroud a costo zero. Ma secondo quanto riportato da La Repubblica c’è chi è ancora scettico e non vuole accelerare i tempi. Ovvero Paolo Maldini, il vero e proprio uomo-mercato del Milan che si occupa di valutare e trattare i possibili innesti.

Maldini al momento non è così convinto di virare su Giroud, visto che è un centravanti di sicuro affidamento, ma piuttosto maturo a livello anagrafico. Il francese compirà a breve 35 anni e Maldini non vuole rischiare un’operazione simile al flop Mandzukic (anche lui classe ’86).

Inoltre l’ex capitano del Milan ha un nome che gli frulla in testa da tempo. Vuole fare un tentativo per Mauro Icardi, centravanti classe ’93 del PSG. Maldini sa che l’argentino non è considerato un titolare a Parigi e potrebbe inserirsi per provare a riportarlo in Serie A.

Icardi
Mauro Icardi (©Getty images)

Nonostante Icardi abbia recentemente dichiarato di voler restare al PSG, non disdegnerebbe di certo un ritorno in Italia da protagonista. Maldini vuole sfruttare l’amicizia con Leonardo, attuale dirigente dei parigini, e tentare il colpaccio. Per tale motivo sta tentennando sulla chiusura per Giroud.