Donnarumma, pressing del PSG | Leonardo tratta con Raiola

Donnarumma potrebbe diventare il nuovo portiere del PSG. Leonardo dialoga con Raiola per assicurarsi il portiere in scadenza di contratto col Milan.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Gianluigi Donnarumma è ancora senza squadra. Incredibile ma vero. Il portiere titolare della nazionale italiana, nonché nel Milan fino all’ultima stagione, a oggi non ha firmato nessun accordo.

La sua speranza, come quella del commissario tecnico Mancini, è che il suo futuro venga definito prima dell’inizio dell’Europeo. In questo modo affronterebbe la competizione con maggiore tranquillità, sapendo già cosa lo aspetta, e non con l’incertezza di essere ancora un “disoccupato”.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Donnarumma verso il PSG?

Da settimane si parla di Juventus, Barcellona e Paris Saint-Germain come pretendenti per Donnarumma. Ma ad oggi tutte e tre hanno già un portiere titolare.  In Francia si dicono sicuri che il PSG abbia deciso di accelerare la trattativa. Nonostante il rinnovo di Keylor Navas fino al 2024 con ingaggio da circa 7 milioni a stagione, Leonardo non vorrebbe perdere l’occasione di tesserare a parametro zero un portiere del valore e dell’età di Donnarumma.

Il Corriere dello Sport oggi conferma le indiscrezioni circolate ieri, ma aggiunge che Barcellona e Juventus non vanno considerate ancora del tutto tagliate fuori dalla corsa a Gigio. Certo, senza vendere André ter Stegen e Wojciech Szczesny è complicato per i due club andare a ingaggiare anche il portiere del Milan.

Il PSG ha fretta di chiudere, pare, e nelle prossime ore possono esserci interessanti novità sul futuro di Donnarumma. L’affare potrebbe essere concluso già prima dell’inizio dell’Europeo o comunque poco dopo. Vedremo se Leonardo metterà sul tavolo i 10-12 milioni di stipendio pretesi da Mino Raiola. I contatti sono in corso.

Parigi può essere la sua prossima città. Poteva già esserlo nel 2017, quando il rinnovo con il club rossonero in un primo momento era saltato e gli era arrivata una ricca offerta. Poi, però, firmò con il Milan. Stavolta non c’è la possibilità di una marcia indietro, né del ragazzo né della società di via Aldo Rossi. Paolo Maldini e Mike Maignan hanno già comprato Mike Maignan dal Lille. Il capitolo Donnarumma è archiviato.