Calciomercato Milan – Contatti per Kamara | Fissato il prezzo

Il Milan ha messo gli occhi su Boubacar Kamara, centrocampista e all’occorrenza difensore del Marsiglia. La valutazione di mercato non è bassa.

Boubacar Kamara
Boubacar Kamara (©Getty Images)

Il Milan è molto attento al mercato francese e, dopo Mike Maignan, potrebbe arrivare anche qualcun altro dalla Ligue 1. Tra i profili che piacciono alla dirigenza c’è quello di Boubacar Kamara.

Il francese classe 1999 del Marsiglia è un centrocampista che all’occorrenza può giocare anche da difensore centrale. Ha caratteristiche difensive e potrebbe adattarsi bene nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli. Sarebbe un valido rimpiazzo di Soualiho Meite, che il club rossonero non intende riscattare dal Torino. Serve un’alternativa al titolarissimo Franck Kessie.


Leggi anche:


Boubacar Kamara, il Milan è interessato

Oggi il Corriere dello Sport spiega che il Milan segue da tempo Kamara, gli scout rossoneri sono particolarmente attenti ai talenti che militano in Francia. Ci sono anche stati alcuni contatti con Paolo Maldini e Frederic Massara in queste settimane.

Il Marsiglia chiede oltre 25 milioni di euro per la cessione del giocatore, il cui contratto scade a giugno 2022. Un prezzo trattabile, proprio alla luce della scadenza contrattuale del centrocampista francese. Attenzione alla concorrenza, soprattutto di squadre della Premier League.

Il Milan sicuramente vuole prendere un mediano difensivo che possa sostituire Kessie quando necessario, la dirigenza sta sondando più piste e Kamara può essere un profilo adatto alle esigenze di Pioli. Offre anche una soluzione aggiuntiva, dato che può essere schierato da difensore centrale. Questa duttilità tattica è certamente apprezzata.

Riscatto Tonali, il Milan al lavoro col Brescia

A proposito di centrocampo, il Milan sta trattando con il Brescia una modifica delle condizioni di riscatto di Sandro Tonali. Il club rossonero deve versare 15 milioni per comprare il cartellino e sono previsti ulteriori 10 milioni di bonus, dopo i 10 che erano già stati spesi per il prestito oneroso.

Maldini e Massara dovrebbero incontrare a breve il presidente Massimo Cellino per trovare un accordo. Da non escludere l’inserimento di un giovane milanista come contropartita tecnica. Un nome caldo sembra essere quello di Marco Brescianini, altro centrocampista.