Milan-Giroud, c’era l’accordo | Gli agenti devono liberarlo dal Chelsea

Gianluca Di Marzio a Calciomercato L’Originale è intervenuto sulla questione Giroud. Secondo l’esperto di mercato adesso la palla passa agli agenti per liberarlo dal Chelsea

Oliver Giroud
Oliver Giroud (©Gettyimages)

Il Milan è una delle squadre più attive sul mercato, e grande spazio è stato dato alle manovre dei rossoneri durante la puntata di questa sera di Calciomercato L’originale. All’inizio della trasmissione di Alessandro Bonan, gli ospiti in studio, tra cui Paolo Condò e Beppe Bergomi, hanno discusso del possibile colpo in attacco, e tra tutti i candidati al momento pare che il preferito dal Milan sia proprio Oliver Giroud.

Ne è convinto Gianluca Di Marzio, che ha parlato di “preferito del Milan per tanti motivi”. In primis, secondo l’esperto di mercato, il centravanti francese potrebbe garantire esperienza ed essere affidabile sia da un punto di vista sportivo che mentale:  “Garantisce affidabilità e capacità di giocare con la squadra”. Adesso, dopo il rinnovo, i rossoneri secondo Di Marzio starebbero attendendo soltanto la conferma dagli agenti del giocatore, per portarlo a Milano.


Leggi anche:


Milan, Giroud si può chiudere: attese notizie dagli agenti

Secondo quanto affermato da Gianluca Di Marzio, il Milan punterebbe forte su Olivier Giroud per rinforzare l’attacco. E’ lui il vice Ibra scelto dalla dirigenza, e le conferme arrivano anche dall’esperto di calciomercato. Di Marzio ha parlato infatti di un accordo tra il calciatore e il Milan, prima del rinnovo, che non è però ancora saltato. “Il Milan pensava di averlo preso, ha già l’accordo a tre milioni per due anni – conclude – Gli agenti confermano che si può liberare”.

I rossoneri attenderanno notizie dunque dagli agenti, e non tratteranno con il Chelsea. Appena l’entourage del giocatore lo liberare, l’operazione si potrà chiudere:.