Calciomercato Milan, colpo Champions in prestito: Maldini ci prova

Sono più insistenti in queste ore le voci di un possibile approdo di Ziyech in rossonero. Il Milan fa sul serio, ma a una condizione: i dettagli

Hakim Ziyech
Hakim Ziyech (©Gettyimages)

Il Milan è sempre alla ricerca di un rinforzo importante in attacco. I diversi impegni della prossima stagione porteranno i rossoneri a dover investire sul mercato, sempre in maniera oculata, e oltre alla punta si lavora in queste settimane per la linea della trequarti. La situazione Calhanoglu è ancora in fase di stallo e il club di via Aldo Rossi sta provando a muoversi per non rimanere scoperto in caso di fumata nera.

Dopo le voci riguardanti il Papu e Josip Ilicic, come possibili nuovi arrivi per Pioli, il nome caldo delle ultime settimane è quello di Hakim Ziyech. Ancora l’asse Milano-Londra, dopo la trattativa Tomori dunque. Il marocchino non ha trovato molto spazio nella sua prima stagione nei blues, e potrebbe partire dopo appena un anno visti anche i rapporti non proprio idilliaci con Tuchel. L’ex Ajax potrebbe sbarcare a Milano, ma a una condizione.


Leggi anche:


Milan, per Ziyech ipotesi prestito

Era approdato a Londra per 40 milioni di euro dall’Ajax. Hakim Ziyech, nonostante i trionfi del Chelsea, non è stato protagonista durante questa stagione, ed è praticamente con le valige in mano. La sua valutazione però rimane alta, nonostante le ombre di questa ultima annata, e il prezzo del cartellino potrebbe far tremare le pretendenti.

In questa logica, come riportato da todofichajes, si lavora al momento alla formula del prestito. Ma non è solo la valutazione a essere alta, anche lo stipendio del marocchino è da top player, con 7 milioni di euro netti a stagione. I rossoneri, che a quella cifra al momento hanno solo il parametro zero Ibrahimovic, starebbero aspettando risposte dal Chelsea per una possibile divisione del compenso del giocatore. La priorità dei blues rimane quella della cessione, anche se potrebbero lasciar partire il giocatore in prestito, e il Milan vuole approfittarne.