Calciomercato Milan, il fantasista è in partenza: può arrivare subito!

Dopo una stagione ai margini, la rottura con l’allenatore e tante incomprensioni, c’è aria di addio per l’attaccante. Il Milan può provare l’affondo decisivo

Josip Ilicic
Josip Ilicic (©Getty Images)

Dopo le fatiche e le imprese dell’ultima giornata di campionato, il mister e i calciatori potranno godersi un po’ di meritato riposo. Per la dirigenza invece, il bello viene adesso. Si, perché se la squadra sul campo ha conquistato l’obiettivo, Maldini, Massara e Gazidis dovranno mettersi al lavoro fin da subito per provare a costruire il Milan del futuro. “E’ stato un punto di inizio, non di arrivo”, ha sottolineato ieri sera Paolo Maldini, orgoglioso come un padre del traguardo dei suoi ragazzi, ma consapevole più di tutti che bisognerà salire ancora un altro gradino.

In questo senso cruciale sarà calciomercato, per rinforzare la rosa. Con un Milan finalmente nell’Europa che conta e con un appeal ritrovato, il diavolo può adesso presentarsi alla porta dei suoi obiettivi alto, con le spalle larghe, biondo e con gli occhi azzurri. E Josep Ilicic sembra essere uno dei nomi più caldi sul taccuino dei dirigenti rossoneri, viste anche le difficoltà interne con allenatore e società.


Leggi anche:


Ilicic, rottura inevitabile: Milan in pole

Secondo quanto riportato ieri mattina da La Repubblica, pare che il destino di Ilicic sia ormai definitivamente segnato. Non c’è stato infatti ancora accenno di rinnovo, e i rapporti con l’allenatore sono ormai logori. Il carattere estroverso di Gasperini potrebbe dunque, dopo il Papa, mietere un’altra “vittima” (calcisticamente parlando), e lo sloveno ha già da tempo le valige in mano.

Il Milan, come riportato dal quotidiano, è una delle più attive e delle più vicine alla chiusura. Settimane fa anche Gianluca Di Marzio aveva confermato a Sky di un contatto tra i rossoneri e l’agente del calciatore. Il numero 72 non rinnoverà e oltre a dare una grande mano dal punto di vista tecnico, arriverebbe per una cifra praticamente simbolica (non più di 5 milioni di euro). Il contratto di Ilicic scade nel 2022, e il diavolo dopo aver avviato i contatti qualche settimana fa, con la Champions in tasca e la testa sgombra, potrebbe veramente provare l’affondo decisivo.