Junior Firpo ha scelto il Milan: le condizioni dell’affare

Ecco cosa manca affinché Junior Firpo diventi un nuovo giocatore del Milan. Il calciatore del Barcellona preferirebbe un trasferimento a titolo definitivo. La situazione 

Junior Firpo
Junior Firpo (© Getty Images)

Arrivano aggiornamenti in merito al possibile acquisto da parte del Milan di Junior Firpo dal Barcellona. Il terzino mancino di proprietà dei blaugrana è tornato in orbita rossonera ormai da qualche giorno. Il calciatore – come raccontato – potrebbe sbarcare in Italia con la formula del prestito con diritto di riscatto. Almeno è questa la condizione, con cui il Milan vorrebbe prelevare Junior Firpo.

Una formula che non piace al giocatore: come riporta Sport, è vero che la priorità di Junior è quella di vestire la maglia del Milan. Una soluzione preferita a quella che lo potrebbe portare in Inghilterra ma preferirebbe che il trasferimento sia a titolo definitivo. C’è ottimismo in merito ad un accordo tra Milan e Barcellona ma appare evidente, che qualcuno dovrà rivedere la propria posizione per far sì che l’affare vada effettivamente in porto.

Appare complicato che il club rossonero decida di investire circa 20 milioni di euro per un giocatore che dovrà ricoprire il ruolo di vice Theo Hernandez. Stesso discorso che si sta facendo per l’altra fascia: l’idea di tenere in rosa Diogo Dalot è ancora viva ma bisognerà aspettare che il Manchester United accetti le condizioni rossonere di prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Anche in questo caso non si andrà oltre.


Leggi anche:


Movimenti sugli esterni

La situazione terzini andrà monitorata perché durante il calciomercato estivo sono attesi due acquisti che bilanceranno le uscite. Diego Laxalt, come raccontato, è prossimo a salutare – questa volta in maniera definitiva – il Milan. Vestirà la maglia della Dinamo Mosca e nelle casse dei rossoneri entrerà una somma di circa 3/4 milioni di euro. Manca praticamente solo l’ufficialità. In uscita c’è anche Andrea Conti, che dopo il prestito al Parma, si prepara a fare nuovamente le valigie: l’idea Genoa potrebbe decollare a breve ma attenzione ad altre ipotesi come quella che lo porterebbe a Firenze, a vestire la maglia della Fiorentina.