Milan-Brahim Diaz, fumata bianca in arrivo: gli ultimi aggiornamenti

Dovrebbe essere Brahim Diaz il prossimo acquisto del Milan. La fumata bianca è attesa già nelle prossime ore. Si lavora agli ultimi dettagli. L’affare è pronto ad andare in porto in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto

Brahim Diaz e Stefano Pioli
Brahim Diaz e Stefano Pioli (© Getty Images)

Il Milan è pronto a ripartire da Brahim Diaz. L’addio di Hakan Calhanoglu sembra ormai certo – L’Inter ha fatto saltare il banco con un’offerta superiore a quella rossonera ed è pronta a chiudere per il turco – e lo spagnolo avrà un ruolo sempre più centrale all’interno della squadra di Stefano Pioli.

Il classe 1999 ha chiuso la stagione, occupando il ruolo di trequartista, dietro la punta, fornendo ottime prestazioni. E’ stato protagonista assoluto nei match chiave della stagione, contro Juventus e Torino e tutto il Milan è convinto che il calciatore non possa far altro che migliorare le proprie prestazione.

Anche per questo, il club rossonero non ha mai avuto dubbi sul volerlo riscattare. La trattativa con il Real Madrid va avanti da giorni. Come raccontato la volontà di tutti è quella di vedere Brahim Diaz ancora con la maglia del Milan. Il problema maggiore è legato al futuro: sia gli spagnolo che il trequartista sono, infatti, poco propensi a separarsi definitivamente. Ecco che la soluzione sembra essere stata trovata: prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto.


Leggi anche:


Spediti verso il traguardo

Si sta lavorando a limare le cifre e come riporta Calciomercato.it, la trattativa corre spedita verso il traguardo. Le cifre per il riscatto porterebbe il Milan a spendere, la prossima stagione, una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Per riacquistarlo, il Real, invece, sarebbe chiamato a spendere 25-27 milioni.

L’affare è pronto a chiudersi in breve tempo: tra oggi e domani potrebbe essere definitivo. Si attendono aggiornamenti