Giroud rassicura i tifosi del Milan: “Non sono finito”

Giroud tra pochi mesi compirà 35 anni e non mancano gli scettici sul suo eventuale trasferimento al Milan. Ma lui manda dei messaggi chiari sulle sue condizioni fisiche.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (©Getty Images)

Il Milan ha sempre nel mirino Olivier Giroud per rinforzare l’attacco. L’accordo con il suo entourage sembra esserci, ma il centravanti francese deve essere liberato dal Chelsea.

Una volta che ci sarà stato il via libera dei Blues, potrà firmare un contratto biennale da 3,5-4 milioni di euro a stagione con il club milanese. A settembre compirà 35 anni, però fisicamente è integro e può ancora fare la differenza. La sua esperienza sarebbe utile alla squadra di Stefano Pioli, bisognosa anche di gol ovviamente.


Leggi anche:


Intervistato dal quotidiano Le Figaro, l’ex Arsenal ha rassicurato sulle sue condizioni fisiche e sulle sue motivazioni: “Non sono finito, tutt’altro. Contate su di me, il nonno non è morto! Voglio sempre di più, gli obiettivi sono lì, vincere e nient’altro. Mi concentro sul campo e su quello che devo fare, dopodiché, il resto non si farà aspettare. Avrò presto 35 anni, ma ho l’energia di un ventenne“.

Giroud manda un messaggio a chi pensa che sia un giocatore sul viale del tramonto. Invece, si sente ancora in grado di poter incidere. Magari al Milan, dove incontrerebbe un altro “vecchietto” come Zlatan Ibrahimovic (40 anni a ottobre) che ha già fatto sapere che sarebbe lieto di accoglierlo in rossonero.