Milan, De Paul non è ancora dell’Atletico | L’annuncio dell’Udinese

Marino, dirigente dell’Udinese, ha fatto chiarezza sulla trattativa con l’Atletico Madrid per il trasferimento di de Paul. Non è fatta ancora. Il Milan ci proverà?

De Paul Rodrigo
Rodrigo De Paul (©Getty Images)

Nelle ultime settimane molte fonti davano per fatto il trasferimento di Rodrigo de Paul dall’Udinese all’Atletico Madrid. Tuttavia, l’accordo economico tra i due club non sembra esserci ancora.

Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica bianconera, ha concesso un’intervista a Radio Kiss Kiss e ha chiarito la situazione: «Le trattative ci sono, quella con l’Atletico Madrid è una delle più avanzate. Ma le distanze sono ancora notevoli. Restano in ballo altri club, sono in tanti a volere il giocatore».


Leggi anche: 


De Paul, ancora niente Atletico Madrid: il Milan è in corsa?

Marino ha affermato che esiste ancora distanza tra Udinese e Atletico Madrid, pertanto un trasferimento di de Paul in Spagna non è ancora fatto al 100%. Ciò consente ad altre squadre di pensare ancora di ingaggiare il centrocampista offensivo bianconero, ora impegnato in Copa America con l’Argentina.

Tra le società accostate all’ex Valencia in queste settimane c’è anche il Milan, che sta cercando un sostituto di Hakan Calhanoglu. Il 27enne sudamericano sarebbe un profilo adatto alle esigenze tecnico-tattiche di Stefano Pioli. Tuttavia, la valutazione del cartellino si aggira sui 35-40 milioni di euro ed à difficile che i rossoneri investano tale cifra. Possono essere inserite delle contropartite tecniche, però l’Udinese preferisce cash e in questo senso l’Atletico Madrid può meglio accontentare le richieste friulane.

Marino alla trasmissione Tutti Convocati su Radio24 ha ribadito che i Colchoneros sono in vantaggio, ma nulla è stato deciso definitivamente. Se il Milan e altre società vogliono farsi avanti, i madrileni possono ancora essere “beffati”.