Milan, colpo in attacco dal Copenaghen: classe 2002, sfida al Lipsia

Il Milan sembra pronto a strappare alla concorrenza uno dei migliori talenti del calcio danese, almeno secondo la stampa locale.

Mohamed Daramy (©Getty Images)

Continua la ricerca da parte del Milan di giovani talenti internazionali, calciatori che possano diventare sia elementi di livello in prospettiva futura, ma che siano utili alla causa già nell’immediato. Gli esempi più chiari sono i recenti colpi Saelemaekers e Hauge, arrivati dal nulla ma bravi ad imporsi a Milanello.

L’ultimo profilo sul quale starebbe lavorando la dirigenza milanista è un giovane attaccante danese, con chiare origini africane. Si tratta di Mohamed Daramy. Un nome che probabilmente dirà molto poco alla maggior parte degli appassionati, ma che sembra un talento dal futuro assicurato.

I talent-scout del Milan avrebbero inviato pareri molto positivi su questo giovane attaccante classe 2002, che ha da poco compiuto 19 anni. Milita nel Copenaghen, maggior club del campionato danese, oltre ad aver già accumulato diverse presenze nella Nazionale Under 21.


Leggi anche:


Il Milan prova a beffare il Lipsia per Daramy

Ma scopriamo qualcosa in più sul diciannovenne danese. Daramy ha origini della Sierra Leone, ma è un talento scandinavo a tutti gli effetti. Il Copenaghen lo ha scovato giovanissimo nelle giovanili del piccolo club del Hvidovre, facendolo crescere nella capitale.

Daramy è un attaccante moderno e molto dinamico. Può giocare come seconda punta o centravanti classico, ma il suo ruolo ideale sembra essere quello di esterno offensivo destro. Nell’ultima stagione è divenuto un punto fermo della formazione danese, con 29 presenze ufficiali accumulate e 5 reti all’attivo.

Come scritto oggi dal portale danese Bt.dkil Milan è fortemente in pole per l’acquisto di Daramy, visto che ha già scatenato i suoi talent-scout ed i contatti con l’entourage del calciatore. I rossoneri vogliono battere la concorrenza della solita rivale europea sul mercato: i tedeschi del Lipsia, altro club principe nello scovare talenti internazionali.

Rossoneri che si sono già lasciati sfuggire calciatori del calibro di Dani Olmo, Szoboszlai e Brobbey per l’inserimento decisivo del Lipsia. Ma stavolta Maldini è pronto a giocare d’anticipo. Il nome di Daramy è sul taccuino anche di Bayer Leverkusen e Salisburgo.

Anche il giornalista Daniele Longo ha confermato la trattativa e le news in arrivo dalla Danimarca: Milan realmente interessato a Daramy!