Il Milan è ancora su Schouten, ma il prezzo è alto

Il profilo dell’olandese piace a Massara che vorrebbe portarlo in rossonero. A preoccupare è la richiesta dei rossoblù.

Schouten
Schouten (Getty images)

Il Milan cerca un centrocampista per completare il reparto di centrocampo con Kessie, Bennacer e probabilmente Tonali. Tra i nomi che la dirigenza tiene in considerazione c’è sempre il centrocampista del Bologna Jerdy Schouten. A Massara piace molto l’ex Excelsior e sta riflettendo sulla fattibilità dell’operazione, nel caso si azzerassero le possibilità di riportare a Milanello Bakayoko.

Il profilo dell’olandese era stato accostato ai rossoneri già a fine maggio. Da tener d’occhio c’è poi anche la concorrenza di altri club di Serie A, su tutti l’Atalanta, intenzionata a fornire a Gasperini un’alternativa a Freuler e De Roon in mezzo al campo. Anche la Roma di Mourinho aveva fatto un sondaggio.


Leggi anche:


La richiesta del Bologna per Schouten

Il Bologna crede molto nel ragazzo e lo ha messo al centro del progetto tecnico di Sinisa Mihajlovic. Il contratto del 24enne è ancora lungo (scade nel giugno del 2024) e i felsinei chiedono 15 milioni di euro per liberarlo, dopo averlo acquistato per poco più di 2. Nella passata stagione Schouten ha convinto tutto con il suo gioco pulito e la capacità di recuperare palloni.

Il centrocampista ha totalizzato 34 presenze e una rete e ha dimostrato di poter meritare una chiamata importante. La dirigenza rossonera non depenna quindi il nome del calciatore dalla lista degli acquisti