Milan, tesoretto da 50 milioni dalle cessioni: chi sono i giocatori in uscita

Il Milan ha alcuni calciatori ritenuti sacrificabili e potrebbe ricavare un buon gruzzoletto vendendoli. Maldini e Massara sono al lavoro.

Rafael Leao Jens Petter Hauge
Rafael Leao e Jens Petter Hauge (©Getty Images)

Milan concentrato sulla campagna acquisti, ma anche sulle cessioni. Importante per il club monetizzare dalla vendita di alcuni giocatori.

Questo non sarà un calciomercato di grandi investimenti, dunque risulta importante riuscire a piazzare bene quei calciatori ritenuti sacrificabili. La proprietà Elliott vuole una squadra sempre più forte, però sempre mantenendo in equilibrio i conti del bilancio. Paolo Maldini e Frederic Massara conoscono le linee guida e si muovono di conseguenza.


Leggi anche: 


Da Castillejo a Leao: chi può lasciare il Milan

In uscita il Milan ha già fatto registrare la cessione di Diego Laxalt, passato alla Dinamo Mosca per 3,5-4 milioni di euro. Ma anche altri lasceranno Milanello nelle prossime settimane. La Gazzetta dello Sport oggi mette in evidenza i nomi di chi potrebbe dire addio e consentire al club di incassare un po’ di soldi.

Un giocatore dal futuro decisamente incerto è Rafael Leao. Il suo rendimento è stato altalenante anche nell’ultima stagione, conclusa con 7 gol e 6 assist in 40 presenze totali. Numeri non pessimi, però ci sono state tante prestazioni anonime dell’attaccante portoghese, uno che si accende a fiammate e non ha quasi mai continuità. Ha 22 anni e margini di crescita, ma deve cercare di maturare in fretta se vuole diventare un grande giocatore.

Il Milan vorrebbe dargli un’altra chance, però in caso di buona offerta è disposto a valutare la cessione. Dai 25 milioni in su si potrebbe ragionare sull’eventuale vendita. Wolverhampton, Borussia Dortmund e Marsiglia sono le squadre maggiormente interessate a Leao. Ci sono stati già dei contatti con l’agente Jorge Mendes per prendere informazioni.

A lasciare Milanello potrebbe essere pure Jens Petter Hauge, valutato 15 milioni dal Milan. Se arrivasse una proposta economica di questo tipo, il club rossonero darebbe l’ok alla vendita. Il Wolfsburg è interessato all’esterno offensivo norvegese, pagato circa 5 milioni da Maldini e Massara quando giocava nel Bodo/Glimt.

Con gli addii di Leao e Hauge, ci sarebbero almeno 40 milioni nelle casse. Ma questo tesoretto può crescere oltre i 50 milioni. Infatti, la società di via Aldo Rossi ritiene cedibili anche Mattia Caldara, Andrea Conti, Rade Krunic e Samuel Castillejo. Quest’ultimo interessa al Betis Siviglia.