Sky – Milan-Chelsea, in settimana incontro per il triplo colpo

Le ultime su Olivier Giroud, attaccante che il Milan continua a seguire da molto vicino, aspettando l’ok del Chelsea.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (© Getty Images)

Il giornalista Gianluca Di Marzio ha dato le ultime riguardo all’obiettivo numero uno del Milan per rinforzare il proprio attacco. Ovvero il francese Olivier Giroud, calciatore d’esperienza che dovrebbe lasciare il Chelsea nelle prossime settimane.

Nella puntata di Speciale Calciomercato su Sky Sport si è parlato di un accordo ormai già trovato tra la dirigenza del Milan e l’entourage di Giroud. Pronto il contratto biennale per il francese, che percepirebbe 3,5 milioni all’anno netti.

Manca sempre l’ok del Chelsea, che dovrebbe concedere la cessione a costo zero del proprio calciatore, che ad aprile ha rinnovato automaticamente il contratto in scadenza. Giroud resta la prima scelta del Milan, ma occhio alla riapertura dell’opzione Luka Jovic, che arriverebbe in rossonero solo in prestito.


Leggi anche:


Affare Milan-Chelsea, Ziyech e Bakayoko nel pacchetto

Il Milan attende il via libera per Giroud, ma non solo. Con il Chelsea il club rossonero sta mantenendo gli ottimi rapporti anche per provare una maxi-operazione. Ovvero non uno ma ben tre colpi in arrivo da Londra, già dopo aver riscattato Tomori qualche giorno fa.

Oltre all’attaccante francese il Milan spera di raggiungere l’accordo con i Blues per portare a Milanello anche il fantasista Hakim Ziyech e il mediano Tiemoué Bakayoko, di rientro dal prestito al Napoli. Una tripla soluzione che completerebbe probabilmente il mercato estivo rossonero.

In settimana dovrebbe esserci il contatto decisivo in tal senso, con Paolo Maldini che chiederà ufficialmente a Marina Granovskaia questi tre calciatori. Va valutata la decisione del Chelsea sui suddetti elementi: dopo di che il Milan capirà se potrà riuscire a mettere a segno i tre colpi o se potrà concentrarsi solo su Giroud. L’attaccante classe ’86 è certamente il più vicino degli obiettivi.