Leao, post su Instagram che “allontana” le voci di mercato | Video

Rafael Leao lancia segnali di permanenza al Milan. Bello il suo video su Instagram che mostra le sue migliori giocate della stagione. E il messaggio parla chiaro…

Rafael Leao
Rafael Leao (Instagram)

Rafael Leao è indubbiamente un gran talento. Ciò che però gli è mancato in rossonero è la continuità da vero top player: prestazioni parecchio altalenanti che hanno acceso qualche dubbio a Maldini e Massara. Se a gennaio era considerato un intoccabile, con le offerte dell’Everton rifiutate, adesso lo scenario attorno al suo futuro sembra essere cambiato.

Negli ultimi giorni circolano parecchie voci sul possibile addio di Leao al Milan, con il club rossonero che potrebbe guadagnare un bel gruzzolo dalla sua cessione (circa 30 milioni di euro). L’interesse dell’Everton è sempre vivo, e nella pista che porta al portoghese si sono anche inserite Wolverhampton e Marsiglia.


Leggi anche:


Impossibile sapere se il Milan, alla fine, deciderà davvero di cedere l’attaccante portoghese. La mentalità è l’aspetto che più andrebbe curato nel ragazzo, che dovrebbe crescere prima fuori dal campo. Ma le sue doti sono indiscusse. Per Stefano Pioli, Leao è sicuramente una pedina importante, che sa dare il meglio di se sulla fascia sinistra d’attacco rispetto a quando chiamato  a fare da centravanti.

Diverse fonti hanno affermato che Rafael Leao volesse cambiare aria quest’estate e quindi trasferirsi in altro club, ma il suo post su Instagram dice tutt’altro. Il portoghese ha lanciato un messaggio chiarissimo sui social, pubblicando un video delle sue migliori giocate al Milan della passate stagione e includendo il messaggio: “È stato un buon anno, sono molto felice per le conquiste ottenute come squadra e anche per quelle individuali! Non vedo l’ora della prossima stagione!”.

Insomma, Rafa non vede l’ora di iniziare la prossima stagione e di farlo con la maglia rossonera.

Di seguito il video pubblicato da Leao:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rafael Leão (@iamrafaeleao93)