Calhanoglu all’Inter, Galliani: “Colpito dalle sue parole”

L’ex dirigente rossonero ha commentato il passaggio del centrocampista turco dal Milan all’Inter esprimendo una perplessità.

Calhanoglu
Calhanoglu (Getty Images)

L’amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani, ospite alla cerimonia di inaugurazione della sessione estiva del calciomercato, è intervenuto su diversi argomenti riguardanti il tema. Nel corso della serata ha parlato anche della questione del passaggio di Hakan Calhanoglu dal Milan all’Inter. Queste le sue dichiarazioni in merito al traferimento del turco: “Calhanoglu all’Inter? Era in scadenza e ha scelto i nerazzurri. A me spesso è capitato di scambiare calciatori. Quella di oggi è una questione di soldi.


Leggi anche:


L’ex dirigente rossonero ha poi espresso un giudizio sulle parole del nuovo centrocampista nerazzurro alla presentazione con la sua nuova sua nuova squadra: “Ma posso dire di essere rimasto sorpreso dalle sue parole il giorno delle visite mediche quando ha detto ‘rivinciamo lo scudetto’ dopo essere arrivato secondo col Milan”. Proprio oggi scade il contratto di Calhanoglu con i rossoneri: il 27enne ha firmato un triennale con i nerazzurri