Inter, nuovo sgambetto al Milan: dopo Calhanoglu, un altro rossonero a zero

Secondo Tuttosport, l’Inter sta monitorando la situazione di un altro rossonero in scadenza di contratto

Kessie e Romagnoli
Kessie e Romagnoli (© Getty Images)

Franck Kessie rappresenta molto probabilmente il rinnovo più urgente per la dirigenza milanista. L’ivoriano, nella passata stagione, si è imposto come uomo chiave del gioco rossonero, capace essere determinante sia in fase d’impostazione, che offensiva ma anche difensiva. È un tuttofare il Presidente Franck Kessie, con la maglia rossonera lo si vede destreggiarsi in ogni zona del campo, a lottare su ogni pallone.

Il suo contratto col Milan è in scadenza nel 2022, e Maldini e Massara sanno molto bene quanto il suo rinnovo sia una necessità assoluta. C’è ancora distanza tra le parti, con l’entourage dell’ivoriano che ha chiesto un adeguamento dell’ingaggio sino a 6 milioni di euro per il rinnovo. Il Milan si è spinto sino ad offrirne 3,8 milioni; un aumento sostanziale considerando che Franck ne percepisce attualmente 2,2 milioni.

C’è un braccio di ferro in corso, con una distanza non facile da colmare ma con un accordo che  entrambi le parti, in primis il giocatore, vogliono. C’è però chi potrebbe approfittare della situazione per strappare il giocatore al Milan, un “furto” che non sarebbe il primo di questa sessione di mercato. L’indiscrezione l’ha lanciata TuttoSport nella sua edizione odierna.


Leggi anche:


Kessie Inter, Marotta e gli altri parametri zero

TuttoSport, in edicola oggi, racconta di come l’Inter sia fortemente interessato alla situazione attorno al rinnovo di Franck Kessie col Milan. Il profilo dell’ivoriano piace parecchio al direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio, che vorrebbe approfittare dell’ipotetico mancato rinnovo per mettere a segno un colpo stile Calhanoglu. Il turco, come ben sappiamo, è passato all’altra sponda di Milano per un milione in più e l’Inter ha avuto la possibilità di acquisirlo a parametro zero. Una vera occasione di mercato che Marotta con furbizia ha portato a termine.

L’AD dell’Inter, come sottolinea TuttoSport, è una volpe dei colpi a parametro zero e potrebbe essere altrettanto astuto nella pista che porta a Franck Kessie. Ma è ovvio che il numero 79 rossonero non può essere considerato alla stessa stregua dell’ormai ex Calhanoglu. Il Milan considera il mediano ivoriano il suo pezzo più pregiato e non vuole assolutamente commettere lo stesso errore fatto con Hakan e Donnarumma. Per questo Maldini e Massara vogliono concludere il rinnovo entro la fine di luglio, quando il giocatore si troverà a Milanello per il ritiro.

In questa questione, molto importante è la pressione della tifoseria milanista, come ben sottolinea TuttoSport. Per Franck c’è un occhio di riguardo diverso, e i fan rossoneri sono lì a spingere per un rinnovo che non può e non deve venire a mancare.