Locatelli, dal Milan al Sassuolo: “Il colpo migliore”. La replica di Galliani

L’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali racconta all’apertura del mercato il colpo Locatelli e le resistenze di Adriano Galliani.

Locatelli
Locatelli (Getty Images)

Giovanni Carnevali ha preso la parola al Grand Hotel di Rimini, in occasione dell’apertura della sessione estiva del calciomercato. L’amministratore delegato del Sassuolo ha svelato: “Il mio colpo più importante è stato Locatelli, anche a livello economico. Avevamo puntato fortemente su di lui ma c’era il problema del passaggio di proprietà. Ho dovuto trattare prima con Mirabelli e poi con Leonardo. Nel finale rischiammo qualcosa per via del dottor Galliani.


Leggi anche:


La risposta di Galliani

L’amministratore delegato, presente alla cerimonia ha subito risposto: “Ovviamente da tifoso, perché ero e resto tifoso del Milan. Con Leonardo ho un rapporto splendido. In quei giorni provai a convincerlo ma ormai la trattativa era in chiusura”. Il centrocampista neroverde è tra l’altro uno dei nomi più importanti di questo mercato che verrà, con la Juventus in prima fila per assicurarsi le sue prestazioni.