Calciomercato Milan, non solo Giroud: altri due colpi in arrivo

Milan e Chelsea discutono gli ultimi dettagli del trasferimento di Giroud, presto a Milano. Maldini ha in canna altri due colpo in entrata.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (©Getty Images)

Il Milan sta chiudendo l’operazione riguardante l’ingaggio di Olivier Giroud. Ormai con il Chelsea si stanno sistemando gli ultimissimi dettagli prima che l’attaccante parta per l’Italia.

Come confermato da La Gazzetta dello Sport, tra mercoledì e giovedì il giocatore sarà a Milano per sostenere le visite mediche e poi firmare il contratto. Per lui è pronto un biennale da circa 3,5 milioni di euro a stagione e opzione per un ulteriore rinnovo di un anno. I Blues incasseranno un milione di euro subito ed è previsto anche un altro milione di bonus. Ieri ci sono stati nuovi contatti e oggi dovrebbe arrivare la fumata bianca definitiva.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, dopo Giroud anche Brahim Diaz e Ballo-Touré

Giroud è in vacanza dopo aver disputato l’Europeo con la Francia, ma attende una chiamata per interromperla momentaneamente e volare a Milano. Se tutto filerà liscio, dovrebbe essere il 26 luglio il giorno in cui si aggregherà al gruppo a Milanello assieme al connazionale Mike Maignan.

Una volta preso Giroud, il Milan vuole chiudere definitivamente anche per il ritorno di Brahim Diaz. Con il Real Madrid da giorni c’è un principio di accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto per circa 22 milioni complessivi e un contro-riscatto a favore dei blancos a 27 milioni. Ma la trattativa non è ancora conclusa, rimangono dei dettagli sui quali i club devono accordarsi. L’ex fantasista del Manchester City è felice di poter proseguire la sua carriera in maglia rossonera, con la quale è cresciuto tanto nella scorsa stagione. Entro questa settimana Paolo Maldini e Frederic Massara puntano ad assicurarsi lo spagnolo.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

C’è poi un altro colpo che il Milan conta di chiudere nei prossimi giorni. Si tratta di Fodé Ballo-Touré. Ieri il management sportivo rossonero ha avuto contatti sia con il Monaco e che con l’entourage del terzino sinistro franco-senegalese. L’offerta prevede un prestito con diritto di riscatto da circa 4 milioni, ma il club monegasco vorrebbe fissare la cifra a 6 milioni e ottenere maggiori garanzie sull’acquisto definitivo del cartellino. Il giocatore ha già detto sì al passaggio al Milan, dove ritroverebbe Maignan, suo compagno di squadra al Lille per due stagioni.