Calciomercato Milan, un esterno italiano per Pioli: corsa a due

Il Milan potrebbe regalarsi anche un nuovo esterno. Non tramontano le idee Bernardeschi e Berardi. Sulla destra dunque potrebbe esserci un italiano. Le ultime

Nazionale italiana
Nazionale italiana (© Getty Images)

Il calciomercato del Milan è attivo e lo sarà fino all’ultimo giorno o quasi. Gli acquisti da fare sono, infatti, ancora tanti. Come raccontiamo ormai da giorni, presto Olivier Giroud sarà ufficiale e Stefano Pioli potrà così disporre del suo centravanti, co-titolare di Zlatan Ibrahimovic ma serve ancora altro.

Dopo il francese sarà quasi certamente la volta di Brahim Dbiaz e Ballo-Touré. Ma la grande attesa è certamente per il numero dieci, il calciatore che dovrebbe spostare gli equilibri. Si aspetta di capire, anche, se ci sarà spazio per l’acquisto di un nuovo esterno destro.

Era tra le priorità di stagione ma l’addio di Calhanoglu potrebbe aver cambiato i piani. E’ evidente che serve la cessione di qualcuno in avanti – l’idea sarebbe quella di privarsi di Castillejo, che ha mercato in Spagna – per dare l’assalto anche ad un esterno.


Leggi anche:


Cercarsi esterno

Il sogno è Ziyech del Chelsea ma bisognerà pazientare, per capire se ad agosto l’operazione con il marocchino sarà davvero fattibile. Nel frattempo continuano a rimbalzare ‘vecchi’ nomi che potrebbero tornare utili al Milan.

‘La Repubblica’ rilancia così l’idea Federico Bernardeschi. L’esterno, reduce da una stagione da dimenticare, ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2022 e alla Juventus rischia davvero di trovare poco spazio. L’ingaggio è alto ma il cartellino potrebbe non essere proibitivo. La versione online del quotidiano italiano conferma inoltre l’interesse per Domenico Berardi. Il giocatore del Sassuolo piace anche in Inghilterra e la valutazione del suo cartellino è ormai alle stelle, sopra i 40 milioni di euro. Difficile pensare che il Milan possa davvero investire queste cifre.