Brahim Diaz, così il Milan l’ha convinto: “Gli abbiamo fatto una promessa”

Secondo il sito gianlucadimarzio.com, Brahim Diaz sarà il prossimo numero 10 del Milan. Il retroscena dietro alla notizia 

Brahim Diaz
Brahim Diaz (Twitter)

Domani sarà una giornata altrettanto importante in casa Milan. Se oggi è toccato a Olivier Giroud e Laura Giuliani far capolinea nella sede rossonera, domani arriveranno altri due giocatori pronti ad assicurarsi una maglia importante al Milan. Come già anticipato, sbarcheranno a Milano sia Brahim Diaz che Fodè Ballo-Tourè. 

A differenza del secondo, il primo non è un nome nuovo anzi. Brahim, finalmente, tornerà a Milano dopo aver convinto tutto il club nella stagione passata. Con il Real Madrid è stato raggiunto un accordo molto conveniente dal punto di vista fiscale per il Milan. Infatti, Brahim Diaz ritornerà in rossonero attraverso la formula del prestito biennale che costerà complessivamente al Milan 3 milioni di euro: 1,5 milioni a stagione. 

Alla fine del periodo di prestito, i rossoneri avranno l’opportunità di esercitare il diritto di riscatto a 22 milioni di euro. Ma attenzione, perchè come sottolineato, i blancos hanno voluto tutelarsi e inserire un diritto di recompra nell’affare Brahim Diaz. Questo è stato fissato a 27 milioni di euro. 

Insomma, una trattativa che nel complesso ha soddisfatto entrambe le parti. E ovviamente anche il giocatore è molto contento di tornare in un ambiente in cui si è trovato benissimo. Secondo la fonte gianlucadimarzio.com, c’è la maglia numero 10 ad aspettare Brahim Diaz a Milano.


Leggi anche:


Brahim indosserà la 10: la mossa del Milan per sbloccare la trattativa

Un’indiscrezione clamorosa quella che ci arriva dal sito dell’esperto di mercato, Gianluca Di Marzio: a Brahim Diaz è stata promessa la maglia numero 10 al Milan. Da parecchi giorni si parla di un Maldini intento a trovare il sostituto di Hakan Calhanoglu, e quindi il prescelto ad indossare la pesante 10 rossonera. In realtà, pare che il Milan si sia già assicurato il suo fantasista e si tratta proprio di Brahim Diaz.

La medesima fonte racconta di una promessa fatta dalla dirigenza rossonera nel momento in cui la trattativa tra Milan e Real Madrid aveva subito dei rallentamenti, ovvero proprio quella di assicurare la maglia numero 10 a Brahim Diaz.

“ ‘Offriamogli il numero 10 per convincerlo definitivamente!’ era la discussione durante i giorni più caldi. Anche se il direttore sportivo, Frederic Massara, aveva già giocato d’anticipo: ‘Veramente gliela abbiamo già promessa…’ ” scrive il sito gianlucadimarzio.com. 

Insomma, pare che il Milan domani accolga il suo nuovo numero 10, e chissà che emozione per un giocatore così giovane indossare una maglia così importante e pesante.