Milan, Vlasic ha scelto: no alla Premier League

Nikola Vlašic è uno degli obiettivi principali del Milan peri ruolo di trequartista. Il calciatore vuole sbarcare in Serie A. Arriva il no ad un club di Premier League

Nicola Vlasic
Nicola Vlasic (© Getty Images)

Il Milan è decisamente la squadra più attiva sul mercato, in questa prima fase. I rossoneri hanno acquistato Mike Maignan, Fikayo Tomori, Sandro Tonali, Olivier Giroud e FodéBallo-Touré. Ora toccherà a Brahim Diaz, che sarà ufficiale ad ore ma il mercato non si fermerà.

I due grandi obiettivi adesso sono l’acquisto del trequartista che vada a sostituire Hakan Calhanoglu e il rinnovo di Franck Kessie. Come raccontato, la prossima settimana sarà – molto probabilmente – quella dell’incontro con l’entourage del centrocampista ivoriano. La volontà del Milan è quella di accontentare il calciatore e blindarlo, con un nuovo contratto il prima possibile. La speranza è di riuscire a trovare un accordo prima dell’inizio della stagione.


Leggi anche:


Obiettivo Vlasic

Per quanto riguarda il trequartista, sono tanti i profili, che sono stati accostati al Milan, nell’ultimo periodo. Tra i profili che più piacciono ai rossoneri c’è certamente Nikola Vlašic. Nei giorni scorsi – dalla Russia – sono rimbalzate diverse news, che davano la trattativa vicina alla chiusa.

Ad oggi, in realtà, c’è ancora distanza. Il Milan, infatti, vorrebbe acquistare il croato in prestito con diritto di riscatto. Formula poco gradita al Cska Mosca, che vorrebbe almeno l’obbligo.

No al ritorno in Inghilterra

Nel frattempo arrivano ulteriori novità: a darle questa volta è Danny Armstrong. Il giornalista, esperto di calcio russo, sul proprio profilo Twitter, afferma che Vlasic non avrebbe preso in considerazione un’offerta del Brentford.

Offerta di 15 milioni di euro, ritenuta, comunque bassa dal club russo. La volontà del croato – si legge – è chiara: vuole giocare in Serie A e non far ritorno in Premier League. La cifra richiesta dal Cska Mosca sarebbe di 25/30 milioni di euro.