Lazio, gran colpo in prospettiva: lo osservava anche il Milan

La Lazio, dopo il ritorno di Felipe Anderson, si è assicurata un altro colpo in entrata. Si tratta di un talento argentino accostato pure al Milan.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (Getty Images)

Il Milan è senza dubbio il club più attivo sul calciomercato in Serie A, ma anche altre squadre si stanno muovendo. Ad esempio, la Lazio, che ha appena ripreso Felipe Anderson dal West Ham e ha chiuso per un altro colpo.

Come riportato da Sky Sport, la società biancoceleste ha trovato l’accordo con il Maiorca per l’ingaggio di Luka Romero. Il trequartista classe 2004 sosterrà le visite mediche lunedì in Piadeia. Terminati i controlli, raggiungerà la squadra di Maurizio Sarri nel ritiro di Auronzo di Cadore.


Leggi anche:


Luka Romero alla Lazio, anche il Milan lo aveva seguito

Romero è il giocatore più giovane ad aver esordito nella Liga: il 24 giugno 2020 ha debuttato contro il Real Madrid al Santiago Bernabeu quando aveva solamente 15 anni e 219 giorni. È nato in Messico, però ha scelto di giocare per la nazionale argentina. Per aspetto e qualità tecniche è stato paragonato a Lionel Messi, ma è presto per certi accostamenti.

Ha passaporto comunitario grazie alle origini spagnole del nonno. Nell’ultima stagione con il Maiorca ha messo insieme 6 presenze e 2 gol in Segunda Division e altre 2 presenze in Coppa del Re. Il giovanissimo Romero ha tanto potenziale e margini di crescita, la Lazio ha deciso di puntarci e spera di aver fatto la scelta giusta.

Il fantasista nato a Durango era stato accostato anche al Milan nei mesi scorsi. Gli osservatori rossoneri lo hanno seguito, però poi è stato deciso di non approfondire e non è stata avviata una trattativa per acquistare l’ormai ex talento del Maiorca.

Trattandosi di un calciatore giovanissimo, a Roma dovranno essere bravi ad aspettarlo e a non mettergli troppa pressione.