Sportmediaset – Vlasic, la pista si complica: pronto il piano B

Maldini non riesce a convincere i russi a cambiare le loro richieste per il croato. Prende quota invece un piano B per la trequarti.

Vlasic
Vlasic (©Getty Images)

Il Milan è ancora a caccia del famigerato trequartista da regalare a Stefano Pioli per rimpiazzare il turco Hakan Calhanoglu. Dopo il susseguirsi infinito di nome dei giorni scorsi, la lista sembra esserci  accorciata notevolmente. Per ora si parla principalmente di due obiettivi, molto differenti l’uno dall’altro, sui quali i rossoneri stanno lavorando da tempo. Maldini ha una preferenza ma saranno le leggi del mercato a stabilire se potrà permettersi la prima scelta o sarà invece costretto a ripiegare sull’alternativa.

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna di Sportmediaset su Italia Uno, il primo obiettivo dei rossoneri per la trequarti rimane il croato Dusan Vlasic. L’esperto di mercato Claudio Raimondi specifica che per il momento dal CSKA Mosca non arrivano segnali di apertura. Il club russo continua a chiedere per il proprio calciatore un prestito con obbligo di riscatto. Si tratta però di un obbligo che non deve essere condizionato al raggiungimento della prossima Champions League da parte del Diavolo.


Leggi anche:


Il piano B è Ilicic

Consapevole della difficoltà di questa operazione, il Milan continua quindi ad avere un piano B. Un piano che risponde al nome di Josip Ilicic. Negli ultimi giorni si è parlato molto del suo profilo e di un possibile scambio con Tommaso Pobega. Per lo sloveno la Dea chiede 5 milioni di euro, una cifra più che abbordabile, anche se il trequartista atalantino va per i 34 anni e nell’ultima stagione il suo rendimento è stato al di sotto delle aspettative.

Il suo acquisto non seguirebbe la direzione indicata dalla società rossonera, che punta invece a ringiovanire la rosa con elementi di prospettiva. Ilicic però rappresenta un’alternativa di grandissima qualità, che in un mercato così difficile potrebbe rappresentare comunque un’ottima operazione.