Milan, Theo Hernandez: pronto il nuovo contratto per blindarlo | Cifre e dettagli

Il Milan ha tutta l’intenzione di blindare Theo Hernandez. Pronto l’adeguamento e il prolungamento del contratto. Le cifre e i dettagli 

Theo Hernandez
Theo Hernandez (Twitter)

Nelle ultime ore impazza la notizia dell’interesse del Paris Saint Germain per Theo Hernandez. Il club parigino, e in particolare il suo Direttore Sportivo, l’ex rossonero Leonardo, stravedono per il terzino francese e sono pronti a fare follie per lui.

Già nelle scorse ore vi abbiamo raccontato di come il PSG sia disposto a triplicare l’ingaggio di Theo, ma il Milan e lo stesso giocatore hanno le idee abbastanza chiare: continuare insieme il cammino. Il terzino francese ha sempre giurato fedeltà al club rossonero; un’ambiente nel quale ha trovato la serenità e soprattutto una continuità prestazionale.

Adesso, Theo Hernandez è considerato come colui che diventerà il miglior terzino al mondo, e questo è certamente merito dell’ambiente che lo ha accolto e messo a suo agio. Il Milan vuole comunque far fronte alla spietate avance del Paris Saint Germain. Theo Hernandez è certamente al centro del progetto tecnico rossonero, ma per rincarare la dose e spazzare via ogni tipo di concorrente, Maldini e Massara hanno già formulato la strategia per blindare completamente Theo Hernandez al Milan.


Leggi anche:


Theo Hernandez: il Milan ha pronto il rinnovo e l’adeguamento dell’ingaggio

La Gazzetta dello Sport, nella sua edizione odierna, ha fatto il punto attorno alla situazione tra Milan e Theo Hernandez. Maldini e Massara sono assolutamente consapevoli dell’importanza che il giocatore ha all’interno del gruppo, e per far fronte al gradimento del Paris Saint Germain hanno già in mente di blindare il giocatore con un sostanziale aumento dell’ingaggio e prolungamento del suo contratto.

La rosea fornisce dettagli concreti all’indiscrezione: il Milan è pronto a rinnovare il contratto di Theo sino al 2025 (attualmente è in scadenza nel 2024) e ad aumentare il suo ingaggio a 4,5 milioni di euro bonus inclusi. Parliamo quindi di uno stipendio triplicato per l’ex Real Madrid, dato che ad oggi ne percepisce circa 1,5 milioni di euro. 

Pare, quindi, che il legame tra Theo e il Milan non è destinato a spezzarsi, ma al contrario, a rafforzarsi. La questione legata al rinnovo del terzino verrà sicuramente affrontata dopo quella più urgente di Kessie. In settimana Maldini e Massara dovrebbero incontrare l’agente per discutere il rinnovo di contratto dell’ivoriano, attualmente in scadenza nel 2022.