Everton, Benitez ha scelto: assalto al rossonero

L’allenatore spagnolo Rafa Benitez ha deciso di puntare forte sull’attaccante del Milan per rinforzare la sua squadra.

Rafa Benitez
Rafa Benitez (©Getty Images)

Le manovre per modificare e rendere più completo ed efficace l’attacco del Milan proseguono. I rossoneri, che già si sono assicurati un elemento d’esperienza ed affidabilità come Olivier Giroud, vogliono completare al meglio il reparto.

C’è sempre in piedi l’opzione Kaio Jorge, con la Juventus che sta però cercando di soffiare il talento classe 2002 ai rivali rossoneri. Ma per chiudere tale operazione, il Milan potrebbe aver bisogno di effettuare una cessione, un’uscita onerosa che darebbe risorse alle proprie casse.

L’ultima notizia in tal senso arriva dalla Spagna. Secondo il portale Todofichajes.com c’è un club internazionale che sarebbe pronto a muoversi per ingaggiare un calciatore del Milan. Un elemento del reparto offensivo il quale, secondo le recenti informazioni, non sarebbe certo considerato incedibile.


Leggi anche:


L’Everton fa sul serio per Leao: la richiesta del Milan

Il portale iberico parla di un forte interesse dell’Everton per Rafael Leao. L’attaccante portoghese del Milan è in uscita, visto che appare come l’elemento più sacrificabile della rosa rossonera. Non ha mai convinto pienamente, si è spesso ritrovato fuori ruolo e ha alternato ottime prestazioni ad altre completamente fuori fase.

Leao è un desiderio preciso di Rafa Benitez. Il neo manager dell’Everton ha bisogno di una seconda punta dinamica e molto tecnica, da affiancare al titolarissimo Calvert-Lewin. Ecco perché l’ex tecnico del Napoli è decisamente tentato dal classe ’99, tanto da sondare il terreno con il Milan.

Sempre secondo Todofichajes.com, il Milan starebbe anche abbassando le pretese. Inizialmente Leao veniva valutato almeno 30 milioni di euro, mentre a breve potrebbero bastare proposte da 20-25 milioni. L’Everton ci proverà, anche se non è l’unico club inglese interessato.

Di recente anche il Wolverhampton, su imbeccata dell’agente Jorge Mendes, aveva fatto un tentativo per l’attaccante rossonero, ma senza spingersi oltre ad un semplice interessamento informale. I Toffees sembrano attualmente in pole. Il Milan nel frattempo apre le porte e attende proposte concrete per definire il futuro del giovane attaccante.