Calciomercato Milan, futuro Jovic: l’attaccante ha le idee chiare

Jovic, uno degli attaccanti accostati al Milan in questi mesi, può lasciare il Real Madrid. Ha le idee chiare sul suo obiettivo per il futuro.

Jovic Luka
Luka Jovic (©Getty Images)

Da settimane Luka Jovic viene dato in partenza dal Real Madrid, ma è tuttora alla corte di Carlo Ancelotti. Sta dando il massimo nel corso della preparazione, in attesa di una nuova sistemazione.

L’idea di rimanere con la maglia blanca non gli dispiacerebbe, però il titolare indiscusso è Karim Benzema e il centravanti serbo rischia di avere poco spazio. Il suo obiettivo è giocare con continuità, ma trovare una soluzione non è semplice visti i costi dell’operazione. Il suo ingaggio annui è di circa 10 milioni di euro lordi e il Real Madrid, dopo aver speso oltre 60 milioni due anni fa, non può svendere. Possibile il prestito. Era stato accostato al Milan, ma dopo l’arrivo di Olivier Giroud non c’è alcuna chance di vederlo in maglia rossonera.


Leggi anche:


Real Madrid, Jovic parla del suo futuro

Jovic in un’intervista a Informer ha avuto modo di parlare della sua situazione e del futuro: «Conosco i miei obiettivi. Cerco di dare un’impressione positiva e mostrare il mio meglio. Le ultime due stagioni avrebbero potuto essere migliori, ma sono successe molte cose. Voglio che vada tutto per il meglio, non sono venuto a Madrid per sbaglio. Non ho parlato con Ancelotti della mia situazione, cerco di dare il massimo per la nuova stagione».

L’ex bomber dell’Eintracht Francoforte ha le idee chiare, il suo desiderio è quello di essere al centro di un progetto tecnico-tattico: «La mia priorità è essere in un campionato di qualità e giocare. Alla mia età, dopo diverso tempo in cui sono stato più fuori che in campo, se parto di nuovo voglio andare in un posto che riconosca le mie qualità e mi dia continuità. Credo nelle mie qualità, perché conosco il mio valore. Spero di evitare infortuni».