Calciomercato Milan, domino terzini: Inter beffata

Nel domino dei terzini che potrebbe riportare Diogo Dalot al Milan, dovrebbero essere coinvolti, Trippier, destinato al Manchester United, e Bellerin, che piace all’Inter e che potrebbe trasferirsi all’Atletico Madrid

Paolo Maldini
Paolo Maldini (© Getty Images)

Continuano i contatti per rafforzare la squadra ma ad oggi, in casa Milan, nessuna trattativa è veramente entrata nel vivo. Come ampiamente detto Paolo Maldini e Frederic Massara proveranno a sfoltire la rosa, piazzando gli esuberi come Conti, Caldara, Castillejo e verosimilmente uno tra Hauge e Leao.

 


Leggi anche:


Un domino per Dalot

Il mercato in entrata, invece, dovrebbe prevede l’arrivo di 4-5 giocatori. Molto, chiaramente, dipenderà dalle uscite. Tra i calciatori, ancora nel mirino del Milan, che potrebbero sbarcare a Milanello (si tratterebbe di un ritorno), c’è certamente Diogo Dalot. Al momento il portoghese è ‘bloccato’ al Manchester United. I Red Devils potrebbero aprire alla cessione in prestito ma bisognerà pazientare.

I Red Devils, infatti, sono alla ricerca di un nuovo terzino destro. Carlo Pellegatti, intervenuto sui propri canali social, ha confermato quanto giunto dall’Inghilterra nelle scorse ore: “Trippier al Manchester United libererebbe Diogo Dalot. Il portoghese è l’obiettivo numero uno dei rossoneri”.

L’addio di Diogo Dalot al Manchester United è legato, dunque, all’eventuale arrivo dell’inglese, in uscita dall’Atletico Madrid. Un gioco di incastri che potrebbe riguardare anche l’Inter.

I Colchoneros, infatti, sono intenzionati a puntare su Bellerin in caso di partenza dell’inglese. E’ ben noto che lo spagnolo sia in cima alla lista della spesa dei nerazzurri dopo la cessione al Psg di Hakimi.

Questo domino di terzini destri, chiaramente, coinvolgerebbe anche Andrea Conti, pronto a far le valigie, ancora una volta con l’arrivo di Diogo Dalot. L’ex Atalanta potrebbe sbarcare a Genova, per riabbracciare D’Aversa alla Sampdoria.