Milan, l’attaccante verso la Juve | Il presidente: “Stiamo trattando”

Parla il presidente del Santos, Rueda, ai microfoni di Estadio97. Il numero uno del club brasiliano ha fatto il punto sulla trattativa legata all’attaccante Kaio Jorge

Maldini e Pioli
Maldini e Pioli (© Getty Images)

Kaio Jorge è sempre più lontano dal Milan. Il brasiliano sembrava destinato a diventare il terzo attaccante rossonero. Paolo Maldini aveva apertamente lasciato intendere, che i rossoneri erano alla ricerca di un calciatore giovane da far crescere alle spalle di Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic.

I contatti proficui con l’entourage del giocatore avevano lasciato pensare che in poco tempo Kaio Jorge, ben presto, avrebbe potuto vestire la maglia del Milan ma così non è stato.

La Juventus, sempre in corsa per il talento, ha effettuato il sorpasso ed è pronta a chiudere. Il presidente del Santos, Rueda, intervenuto a ‘Estadio97’, ha confermato la trattativa con i biaconeri: “Stiamo trattando con la Juve per Kaio – ammette il numero uno del club -. Non abbiamo ancora deciso se verrà venduto a titolo definitivo subito o se andrà via a a gennaio dopo la scadenza del contratto. Non è vero che vendiamo male, non volevamo dare Kaio ma ci ritroviamo obbligati per via del contratto”.


Leggi anche:


Idea Muani

L’idea è che un terzo profilo, giovane, possa arrivare al di là di Kaio Jorge, ormai diretto alla Juventus. Attenzione dunque alla pista Randal Kolo Muani. Il calciatore, protagonista alle Olimpiadi con la Francia, e la passata stagione con la maglia del Nantes, ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Questo potrebbe certamente favorire la trattativa ma bisogna fare i conti con l’interesse di diverse squadre, soprattutto in Germania.