Hauge più vicino all’Eintracht: la cessione sblocca l’affare

Arriva un indizio di mercato che avvicina sempre più Jens-Petter Hauge alla Bundesliga. Milan vicino alla cessione.

Hauge
Jens-Petter Hauge (acmilan.com)

L’assente di lusso dell’amichevole di ieri sera tra Nizza e Milan è sicuramente stato Jens-Petter Hauge. Il talento rossonero è stato lasciato fuori dai convocati ufficialmente per motivi tecnici. Ma c’è sicuramente qualcosa che bolle in pentola a livello di calciomercato.

Hauge è stato dichiarato cedibile dal Milan, visto che è uno dei calciatori con cui il club può ottenere una plusvalenza. Il norvegese è stato ingaggiato un anno fa per soli 4 milioni di euro ed oggi potrebbe far ricavare una cifra quasi tre volte maggiore.

Nelle ultime ore si è parlato con insistenza del pressing dell’Eintracht Francoforte. La squadra tedesca sembra pronta ad accelerare per il ragazzo classe ’99, che già nel mese scorso era stato spesso accostato ad alcuni club di Bundesliga.


Leggi anche:


Hauge a Francoforte dopo l’addio di Kostic

Tutto sembra predisposto per il trasferimento di Hauge all’Eintracht. Altro indizio importante per la buona riuscita dell’affare arriva dall’indiscrezione di Alfredopedulla.com. Secondo il noto portale di calciomercato, i tedeschi starebbero per cedere un calciatore di primo piano.

Il serbo Filip Kostic è vicino all’addio. Sull’esterno offensivo vi sono due club italiani, ovvero Lazio e Roma, con l’Eintracht che ha ormai aperto alla cessione. Un’uscita che aprirebbe di fatto le porte all’ingaggio di Hauge, il quale prenderebbe il posto ed il ruolo dello stesso Kostic.

Kostic
Filip Kostic (Getty Images)

La prossima settimana si potrebbe dunque concretizzare questa doppia operazione. Kostic in direzione Serie A e Hauge invece diretto in Budesliga, nella società tedesca nota per riabilitare alcuni talenti internazionali in decadenza. Basti pensare all’esplosione avuta negli ultimi anni da André Silva, Rebic e Jovic con la maglia dell’Eintracht.

Ancora da capire i dettagli dell’operazione Hauge. Il Milan, come detto, chiede almeno 10-12 milioni per il cartellino del norvegese. Possibile che si apra anche ad un’opzione di prestito oneroso con obbligo di riscatto. Una cosa è certa: l’avventura di Hauge in rossonero dopo una sola stagione è già al capolinea.