Milan, triplo addio | L’annuncio: “Cessione imminente”

Carlo Pellegatti conferma quanto emerso in questi ultimi giorni. Il prossimo calciatore a lasciare Milanello sarà Hauge. Il norvegese è pronto a fare le valigie

Hauge e Leao
Hauge e Leao (© Getty Images)

Non ci sono molti dubbi, sarà Hauge il prossimo calciatore a lasciare il Milan. Il norvegese, dopo meno di un anno, ha già le valigie in mano per volare in Germania. Una cessione che permetterà ai rossoneri di mettere a bilancio una buona plusvalenza ma che inevitabilmente lascia qualche rimpianto.

Come raccontato nei giorni scorsi, il Milan ha deciso di sacrificare l’ex Bodo, mantenendo in rosa Rafael Leao. Sarà il portoghese ad alternarsi sulla sinistra insieme ad Ante Rebic.


Leggi anche:


Il punto di Pellegatti

Il norvegese, però, non sarà l’unico a lasciare Milanello a breve: “Sono sicuro che dispiace – afferma Pellegatti sul proprio canale ufficiale YouTube – L’offerta dell’Eintracht per Hauge si sta avvicinando a quella che vorrebbe il club rossonero (12-15 milioni di euro) e ormai la sua partenza per Francoforte è imminente. Dispiace perché ci siamo affezionati a lui, gli auguriamo tutte le fortune. Cessione abbastanza imminente. Me lo dicono sempre, giocando poco non puoi mostrare il tuo grande valore. Pensiamo che possa raggiungere le cifre di Andre Silva. Cifre che al Milan non puoi raggiungere visto che giochi meno. Hauge è quasi andato…”

Il punto su Caldara e Conti – “Bisogna vedere chi vincerà il duello tra Venezia e Torino per il centrale, che contro il Nizza è entrato bene in campo. Conti? Sembrava che D’Aversa lo volesse alla Sampdoria…”