Valencia-Milan: l’ultimo precedente in amichevole con due super gol – Video

Valencia e Milan tornano ad affrontarsi a 7 anni di distanza dall’ultimo confronto amichevole disputato anche all’epoca al Mestalla

Keisuke Honda
Keisuke Honda (Getty Images)

Non ci sono precedenti ufficiali in competizioni europee tra Milan e Valencia. Le due squadre si sono affrontate solo in match amichevoli di precampionato, tutti disputati nel nuovo millennio.

Il primo confronto nel 2001 al Torneo di Amsterdam, un evento molto atteso dai tifosi del Milan che proprio in quell’occasione hanno assistito al debutto ufficiale in rossonero dei nuovi acquisti Rui Costa e Inzaghi. Proprio l’attaccante ha segnato il gol del momentaneo vantaggio in quella sfida poi ribaltato dall’uno-due valenciano nel finale con rete decisiva su rigore di Kily Gonzalez.

Dal 2001 passarono dodici anni prima di assistere alla seconda amichevole valida per la Guinness International Cup. Si è giocato al Mestalla nell’estate 2013 con il Milan di Allegri vincitore per 1-2 con i gol di De Jong e Robinho, in quello che è stato un match di preparazione in vista del successivo importante impegno ai preliminari di Champions League contro il Psv Eindhoven.


Leggi anche 


Valencia-Milan, l’ultimo precedente nel 2014

Un anno dopo la prima sfida del Mestalla, Valencia e Milan si ritrovano di nuovo contro in casa degli spagnoli, il 17 agosto 2014. C’è Inzaghi sulla panchina dei rossoneri. Pochi acquisti per il nuovo allenatore. Tra questi spicca Diego Lopez, portiere acquistato dal Real Madrid. E’ proprio a lui a subire il gran gol di Alcacer al 18′ con un pallonetto da metà campo di prima intenzione su un errato disimpegno di Zapata.

Una prodezza quella del futuro attaccante del Borussia Dortmund immediatamente però pareggiata da Keisuke Honda con la specialità del giapponese, il calcio di punizione. Perfetta la conclusione dell’allora numero 10 rossonero che tocca il palo e beffa Alves. A concludere un primo tempo vivace, il gol del vantaggio (e della vittoria) per il Valencia segnato da Rodrigo. L’attuale attaccante del Leeds penetra in area di rigore e batte Lopez sul primo palo.

La sconfitta con il Valencia precederà il positivo esordio del Milan di Inzaghi in campionato con il 3-1 alla Lazio, seguito dal 4-5 al Parma. Un buon avvio cui sarebbe seguita una stagione molto difficile conclusa con la mancata qualificazione europea e l’addio di Inzaghi sostituito un anno dopo il suo arrivo da Sinisa Mihajlovic.