Gazzetta.it – Milan, ora Ilicic è più vicino: apertura dell’Atalanta

Secondo la Gazzetta ci sarebbero novità importanti e favorevoli per il Milan nell’affare che porterebbe a Ilicic.

Ilicic
Josip Ilicic (©Getty Images)

Giungono novità importanti per quanto riguarda il futuro di Josip Ilicic. Il calciatore sloveno dell’Atalanta è uno degli elementi in bilico della rosa di Gian Piero Gasperini. Uno di coloro che potrebbero lasciare Bergamo dopo anni molto brillanti.

Il rapporto tra Gasperini e Ilicic sembra ormai alla frutta. Già lo scorso anno lo sloveno, addirittura ritiratosi momentaneamente per paura del Covid-19, ebbe qualche screzio con l’allenatore. Ma l’Atalanta si sa, non fa fatica a cedere le proprie bandiere come accaduto al Papu Gomez.

Il Milan è la società maggiormente intrigata dall’idea di acquistare Ilicic. Il fantasista mancino potrebbe rappresentare una scelta di qualità e di esperienza per rinforzare l’attacco di mister Pioli. E secondo Gazzetta.it ci sarebbe un’apertura importante.


Leggi anche:


L’Atalanta apre al prestito di Ilicic

La novità è l’apertura dell’Atalanta per la cessione in prestito di Ilicic. I bergamaschi fino a qualche ora fa continuavano a pretendendere un esborso da 7-8 milioni di euro per il cartellino del trequartista, nonostante l’età non più giovanissima.

Il Milan era dunque fermo a questa richiesta fin troppo esosa. La società di via Aldo Rossi è attratta dalle qualità di Ilicic ma per propria linea strategica non intende spendere troppo per un calciatore 33enne come lo sloveno. Ma l’apertura odierna è fondamentale.

L’unico cruccio resterebbe il contratto in essere di Ilicic. Visto che è in scadenza a giugno 2022, l’Atalanta potrebbe allungare l’accordo per un altro anno e poi cederlo al Milan in prestito oneroso con diritto di riscatto. Una soluzione che probabilmente farebbe contenti tutti, anche mister Pioli che avrebbe qualità e risorse importanti per il reparto d’attacco.