Ilicic al Milan, un dettaglio favorisce la trattativa: chiusura vicina!

Emergono novità sul contratto di Josip Ilicic con l’Atalanta. Il giocatore potrebbe arrivare in prestito già adesso, anche se la Dea vorrebbe la cessione a titolo definitivo 

Josip Ilicic
Josip Ilicic (©Getty Images)

Negli ultimi giorni si fa davvero fatica a parlare di altro. Ilicic al Milan è ormai un affare ad un passo dalla conclusione, e la mancata convocazione dello sloveno per l’amichevole dell’Atalanta contro il West Ham (gara che andrà in scena domani) ne è ovviamente una prova eclatante. Maldini e Massara potrebbero far arrivare il giocatore a Milanello prima del previsto, regalando a Stefano Pioli una pedina duttile per la sua trequarti.

Per molti, Josip rappresenterebbe il nuovo trequartista da affiancare nel ruolo a Brahim Diaz; ma per altri lo sloveno sarebbe più adatto a giocare a destra della fascia d’attacco. Valutazioni un pò premature, che ovviamente spetteranno a mister Pioli.

Ma nel frattempo, è ormai chiaro che il club rossonero e il giocatore hanno già trovato l’accordo, manca da trovare la quadra con l’Atalanta che vorrebbe monetizzare subito dalla cessione del suo attaccante. Il Milan ha però piani ben diversi dato che, come per molte delle sue trattative, vorrebbe ottenere il giocatore in prestito con diritto di riscatto.

In questi giorni si è affermato che la Dea per lasciar partire Ilicic in prestito avrebbe dovuto prolungare il suo contratto per un altro anno, ovvero sino al 2023, dato che questo risultava attualmente in scadenza nel 2022. Ma in realtà arrivano indiscrezioni differenti.


Leggi anche:


Ilicic non è in scadenza

Nel pomeriggio di oggi, la Gazzetta aveva raccontato di come la Dea fosse disposta ad aprire al prestito oneroso per la cessione di Ilicic al Milan. Una formula che, in realtà, potrebbe essere attuata nell’immediato e senza un eventuale rinnovo dello sloveno.

Questo perchè, come raccontato da Nicolò Schira su Twitter, il contratto di Ilicic con l’Atalanta è in scadenza nel 2023 e non nel 2022 come affermano diverse fonti. E in effetti, nel contratto dello sloveno con i nerazzurri era presente un’opzione per il rinnovo annuale.

Se il contratto di Josip Ilicic è quindi in scadenza nel 2023, il Milan potrebbe tentare l’affondo finale per ottenere la formula del prestito. Per diverse fonti l’affare è in dirittura d’arrivo, per altre si dovrà aspettare la fine del mese di agosto.