Milan, colpo dal Paraguay: “Stiamo firmando i documenti”

Il Milan sta per chiudere un’altra operazione in entrata di prospettiva, direttamente dal paese sudamericano.

Paraguay
Bandiera del Paraguay

Mentre radiomercato si scatena sulle ultime news riguardanti Alessandro Florenzi al Milan, il club rossonero sta chiudendo per un altro colpo di prospettiva. I dirigenti sono in queste ore impegnati a definire l’acquisto di un giovanissimo sudamericano.

La notizia giunge direttamente dal Paraguay, paese natale del giovane talento nel mirino del Milan. Secondo quanto riportato all’emittente Radio Versus dall’agente Renato Bittar, i rossoneri sarebbero vicinissimi ad ingaggiare il centrocampista Hugo Cuenca.

Stiamo firmando i documenti con il Milan, la trattativa è a buon punto” – ha ammesso il procuratore, facendo sapere dunque che i rossoneri sono ormai ad un passo da Cuenca, classe 2005 ancora poco conosciuto nel mondo del calcio europeo.


Leggi anche:


Chi è Hugo Cuenca, promessa del calcio paraguayano

Cuenca non è un profilo nuovo per il Milan. Già circa un mese fa si era parlato del suo possibile approdo in rossonero, con i primi contatti con gli intermediari in Sud America. Il ragazzo è di proprietà del Deportivo Capiatà, ma si è fatto notare soprattutto nel Sudamericano Under-15.

Un centrocampista offensivo longilineo, alto circa 1,83 cm, ma con grande qualità tecnica. Sa giocare sia dietro le punte, sia in posizione più arretrata. Molti club europei hanno ricevuto feed-back positivi per il paraguayano, nonostante abbia soltanto 16 anni.

A detta di Bittar dunque il Milan è pronto a portare Cuenca a Milanello nei prossimi giorni. Ovviamente il talento classe 2005 si aggregherà prima di tutto alle formazioni giovanili rossonere. Ma sarà tenuto d’occhio dallo staff della prima squadra, anche se avrà tutto il tempo di crescere ed adattarsi al vecchio continente.