Vuole solo il Milan: le ultime sul trequartista

Arrivano solo conferme in merito alla volontà di Ilicic di vestire la maglia del Milan. Ecco le ultime novità che arrivano da Bergamo

Paolo Maldini
Paolo Maldini (© Getty Images)

Alessandro Florenzi è vicino al Milan. Come raccontato, in queste ore, l’esterno potrebbe presto diventare un nuovo giocatore rossonero. L’italiano, chiaramente, non sarà l’ultimo rinforzo del Diavolo. Arriverà certamente il trequartista, che dovrà sostituire Hakan Calhanoglu. Ad oggi non si registrano accelerate su un determinato obiettivo.

Il Milan sta lavorando su diversi tavoli. In uscita, dopo l’annuncio ufficiale di Mattia Caldara, arriverà quello di Hauge. Il norvegese dopo le visite mediche si legherà all’Eintracht Francoforte, con il club che incasserà 12 milioni di euro. Poi sarà la volta di Andrea Conti.


Leggi anche:


Ilicic nome caldo

In entrata, invece, resta caldo il nome di Josip Ilicic. Vi abbiamo raccontato che il profilo dello sloveno è considerato alternativo ad altre idee. Un affare, dunque, che potrebbe accendersi, alle giuste condizioni, negli ultimi giorni di mercato.

Nel frattempo da Bergamo arrivano solo conferme: Ilicic vuole il Milan e il Milan vuole Ilicic. Non ha alcun dubbio, in merito, Carlo Canavesi, giornalista de L’Eco di Bergamo, che però aggiunge, come il cartellino di Ilicic appartenga ai nerazzurri che ad oggi “non accettano di rinforzare una diretta concorrenza per qualche spicciolo. Serve la giusta offerta, intorno ai 5 milioni di euro.

Nei prossimi giorni capiremo le vere intenzioni del Milan, prima però avremo le idee più chiare su altri profili accostati ai rossoneri. Non è un segreto che il nome in cima alla lista dei desideri del Diavolo sia quello di Ziyech. E’ il marocchino il preferito in casa Milan, il calciatore giusto, capace di fare la differenza sia al centro, dietro la punta, che da esterno destro. Sullo sfondo restano le idee Isco, per cui trovare un accordo con il Real Madrid non sarebbe difficile, e James Rodriguez. Mendes spinge verso la soluzione rossonera ma il colombiano può varcare i cancelli di Milanello solo alle giuste condizioni.