Milan, cessione Pobega: trovato l’accordo con il club

Il Milan ha trovato l’accordo con un club di Serie A per la cessione in prestito di Tommaso Pobega, adesso spetta al giocatore prendere una decisione 

Tommaso Pobega
Tommaso Pobega (©Getty Images)

Il Milan, oltre ad occuparsi dei colpi in entrata, sta lavorando sodo per piazzare i vari esuberi della rosa. Ceduti Colombo, Caldara e Hauge, rimangono da sistemare le situazioni di Samuel Castillejo, Andrea Conti e Tommaso Pobega. Per il primo, lo spagnolo ala destra, sembra vicina la cessione al club di Liga, il Getafe.

Per Andrea Conti, invece, resta da capire quale società di Serie A sia disposta ad acquistarlo a titolo definitivo. I club più interessati sono Sampdoria e Cagliari.

Se per Tommaso Pobega sembrava imminente la permanenza in rossonero, i fatti degli ultimi giorni hanno cambiato la situazione. Infatti, il Milan pareva intenzionato a mantenere il centrocampista italiano tra le sue fila, date le buoni qualità mostrate nelle recenti amichevoli. Ma molto probabilmente, Maldini e Massara, in accordo con l’area tecnica, hanno compreso che per la prossima stagione al Milan serve un mediano già pronto per giocare in una linea di centrocampo a due e che vanti una certa esperienza.

Pobega deve ancora lavorare sodo per adattarsi nello schema di Pioli, nonostante le buone prerogative mostrate. È certo che il Milan non vuole perdere il controllo sul giocatore – errore fatto con Manuel Locatelli – e per questo è pronto a cederlo in prestito. È stato già trovato l’accordo con un club di Serie A.


Leggi anche:


Pobega al Cagliari, accordo trovato – Manca il si del giocatore

Come riportato dal collega Daniele Longo, il Milan ha trovato l’accordo con il Cagliari per la cessione in prestito di Tommaso Pobega. Soltanto ieri è andato in scena un summit tra la dirigenza rossonera e quella sarda a Casa Milan per parlare dell’affare. Ebbene, l’accordo tra le parti è stato trovato, ma manca un tassello fondamentale, ovvero il sì del giocatore.

Infatti, pare che Pobega sia ancora indeciso sulla prossima destinazione, dato che le offerte da parte di altri club non mancano. Ci si aspetta che entro questa settimana la situazione si sblocchi definitivamente. Con la partenza del centrocampista, il Milan potrà dedicarsi ai restanti colpi entrata. Longo afferma che le priorità del club sono il trequartista e l’esterno destro.