Florenzi al Milan, possibile compromesso: il punto sulla trattativa

Florenzi vuole il Milan, negoziazioni in corso per arrivare alla fumata bianca. Il club rossonero è fiducioso di trovare l’intesa con la Roma.

Florenzi Alessandro
Alessandro Florenzi (©Getty Images)

Il Milan è in trattativa avanzata con la Roma per l’ingaggio di Alessandro Florenzi. Praticamente sfumato il ritorno di Diogo Dalot dal Manchester United, è partito l’assalto al 30enne laterale destro romano.

Il giocatore ha già detto sì al trasferimento in maglia rossonera, rifiutando altre offerte che gli sono arrivate. In questo momento, la sua priorità è approdare a Milanello alla corte di Stefano Pioli. Chiaramente, è necessario che le negoziazioni tra le due società si sblocchino per poter favorire il trasferimento. Non c’è ancora l’accordo.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, affare Florenzi: la situazione

Alessandro Lucci, agente del calciatore, ha già l’intesa con il Milan e sta cercando di mediare nella trattativa affinché i club si accordino su formula e cifre. Il quotidiano Tuttosport spiega che i rossoneri valutano 5 milioni di euro il cartellino di Florenzi, mentre la Roma era partita da 9 (il prezzo fissato per il riscatto con il PSG).

Sulla valutazione le parti possono trovare un punto di incontro a 6-7 milioni, ma il problema rimane la formula del trasferimento. La società giallorossa vuole una cessione a titolo definitivo oppure un prestito con obbligo di riscatto che si attiverebbe al verificarsi di facili condizioni. Invece, il Milan vorrebbe legare il riscatto alle presenze stagionali e alla qualificazione in Champions League.

Quest’ultimo può essere il compromesso per arrivare a un accordo. Frederic Massara, forte dell’intesa con Lucci, spera di riuscire a strappare Florenzi a condizioni favorevoli. C’è apertura al prestito con obbligo di riscatto, dopo che inizialmente era preferito solo il diritto, però serve negoziare sulle condizioni che fanno scattare l’acquisto automatico del cartellino.

Anche se adesso c’è un po’ di braccio di ferro tra le società, la sensazione è che alla fine la fumata bianca arriverà. Il 30enne laterale ha espresso la volontà di trasferirsi al Milan e questo può giocare a favore del club di via Aldo Rossi. La Roma si vuole liberare dello stipendio da 2,8 milioni netti più bonus di Florenzi, pertanto alla fine dovrebbe dare l’ok. Sono previsti aggiornamenti in giornata.

Dest alternativa a Florenzi

Nel caso in cui dovesse sfumare l’arrivo dell’esterno romano, è possibile che il Milan faccia un tentativo per Sergino Dest del Barcellona. Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che il giovane olandese ex Ajax è l’alternativa individuata nel caso in cui saltasse l’affare Florenzi.

Il Barça ha speso 21 milioni nel 2020 per comprare il terzino classe 2000, che nella prima stagione in Catalogna ha messo insieme 41 presenze, 3 gol e un assist. Per 33 volte è partito da titolare. Ha avuto un rendimento altalenante, si tratta di un calciatore molto giovane e ancora un po’ acerbo sotto alcuni punti di vista. L’arrivo di Emerson Royal potrebbe far diminuire il suo spazio.