Conferme dalla Francia: il Milan sull’attaccante

Secondo quanto riferito da RMC Sport è sempre vivo l’interesse per l’esterno d’attacco classe 2002. Richiesta sui 10 milioni.

Ad una settimana esatta dall’esordio in campionato a Marassi con la Sampdoria, il Milan deve ancora portare a termine le ultime operazioni di mercato. In queste ultime due settimane sono previsti almeno due innesti: il terzino destro (probabilmente Florenzi) e un centrocampista (Adli in pole). A queste due entrate andrà molto probabilmente aggiunta un’altra operazione sul fronte offensivo, con Maldini alla ricerca del giocatore che possa fare al caso del Diavolo.

I nomi che si fanno sono più o meno gli stessi da diverse settimane, con Vlasic e Ilicic che continuano ad essere le soluzioni più probabili. Non vanno però sottovalutate altre opzioni, dal momento che per queste due trattative i rossoneri hanno fino ad ora incontrato diversi ostacoli.


Leggi anche:


Milan, non tramonta Daramy

Dalla Francia infatti continuano a rimbalzare voci che vogliono il club rossonero ancora fortemente interessato al diciannovenne attaccante del Copenaghen, Mohamed Daramy. A dare la notizia è RMC Sport, in particolare il corrispondente belga del quotidiano, che si è espresso così sul suo profilo Twitter in merito al futuro del classe 2002: “Daramy sta suscitando il vivo interesse del Milan che potrebbe avere i mezzi per accaparrarsi il talento danese e battere la concorrenza sul mercato. Il Copenaghen chiede tra gli 8 e i 10 milioni per il gioiello.

Ci vorrebbe quindi una cifra intorno ai 10 milioni per portare in rossonero l’esterno d’attacco. Un giocatore che va nella direzione del cambio di modulo ipotizzato da Stefano Pioli, con il passaggio al 4-4-2. Daramy infatti ha caratteristiche offensive ma predilige partire dall’esterno per sprigionare tutta la sua forza fisica. Staremo a vedere se potrà trattarsi di una posta concreta per questo finale di mercato.