Ziyech pista ancora viva: il Milan ci prova

Tra i fantasisti seguiti dal Milan c’è sempre anche il calciatore marocchino, che nel Chelsea rischia di restare ai margini.

Ziyech
Hakim Ziyech (©Getty Images)

L’intenzione dei dirigenti del Milan è quella di chiudere la sessione estiva di mercato con un altro colpo sulla trequarti. L’ideale sarebbe acquistare a basso costo (o in prestito) un fantasista che possa svariare su tutti i ruoli del reparto offensivo.

Le priorità al momento sono quelle che riguardano gli arrivi di Alessandro Florenzi per la corsia destra e di Yacine Adli per il cenrocampo. Dopo di che Paolo Maldini si concentrerà su un ultimo colpo per aumentare scelte, fantasia ed estro nella rosa.

I nomi più battuti sono quelli dello spagnolo Isco e del croato Nikola Vlasic, forse le piste più percorribili per differenti motivi. Ma il Milan ha un sogno nel cassetto che potrebbe ancora realizzarsi: strappare il prezioso fantasista marocchino Hakim Ziyech al Chelsea.


Leggi anche:


Ziyech possibile colpo last-minute in prestito

L’edizione odierna del Corriere della Sera riporta in auge la pista Ziyech per il mercato del Milan. Per qualità tecniche e caratteristiche il calciatore marocchino è da tempo il preferito della dirigenza rossonera. Un classe ’93 che sa giocare sia in posizione centrale che partire più largo, all’occorrenza anche come mezzala.

Il problema resta sempre il Chelsea. Gli inglesi per ora faticano ad aprire uno spiraglio alla cessione in prestito del giocatore ex Ajax, preferendo invece monetizzare sulla partenza di Ziyech. Il Milan invece non ha attualmente le risorse per ingaggiarlo a titolo definitivo.

L’operazione può però riaprirsi a fine mese. Il Milan continua a seguire il 28enne marocchino, il quale sa di non essere una prima scelta nel Chelsea. Ha giocato da titolare, segnando anche, la Supercoppa Europea contro il Villarreal, ma Ziyech sa di avere troppa concorrenza per essere considerato un elemento primario.

Non appena elementi come Lukaku, Mount o Pulisic saranno al top della forma, difficilmente Ziyech sarà titolare. Ecco perché una cessione anche a titolo temporaneo è ancora possibile. I rossoneri aspettano dietro l’angolo e sperano in un colpaccio last-minute che darebbe lustro e qualità all’intera rosa.