Milan-Chelsea, trattativa in corso: si avvicina il grande ritorno

Non si ferma il calciomercato del Milan. Florenzi è sempre più vicino, ma non si molla nemmeno la pista Adli. Si pensa al ritorno di Bakayoko a centrocampo

Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Continua l’incessante lavoro sul mercato della dirigenza rossonera. Maldini e Massara sono prossimi ormai a chiudere l’affare che porterà Alessandro Florenzi a vestire la maglia del Milan. Per il campione d’Europa siamo davvero ai dettagli: 1 milione di euro per il prestito oneroso, 4 per il riscatto. Un’operazione importante che va ad aggiungere alla squadra di Pioli quell’esperienza necessaria per far rifiatare alcuni elementi del gruppo e che apporta un uomo-spogliatoio in più all’interno del gruppo.

Ma Florenzi non è l’unico nome di cui si parla nelle ultime ore: forte infatti l’interessamento per Tiemoué Bakayoko. Per il centrocampista francese, già in rossonero nella stagione 2018/2019 e seguito anche dal Napoli, si tratterebbe di un clamoroso ritorno con la maglia del diavolo. Non è per niente chiusa la pista che porterebbe a Milano Yacine Adli, centrocampista offensivo del Bordeaux, ma il presidente dei Girondins ha fatto intendere la sua volontà di chiudere in fretta l’affare.

Bakayoko torna al Milan? Gli ultimi aggiornamenti

Secondo Gianluca Di Marzio, si sta avvicinando concretamente il ritorno del centrocampista francese. La trattativa col Chelsea prosegue e ci sono buone possibilità di portarla a termine entro breve. Sul giocatore ci sono anche Napoli e Lione.

Quello del centrocampista del Chelsea sarebbe un ritorno nel Milan. Il 27enne non ha bisogno di presentazioni: con la maglia rossonera ha disputato 31 partite, condite da 1 gol (nel derby contro l’Inter) e 1 assist. Nell’ultima stagione invece è rimasto in Serie A, giocando ben 32 gare con il Napoli. Ed era proprio la squadra di De Laurentiis la più interessata al francese, anche se i tifosi partenopei non sembravano troppo entusiasti del suo ritorno in Campania.

Bakayoko
Bakayoko in gol contro l’Inter (©Getty Images)

E allora ecco l’inserimento del Milan, per un calciatore che andrebbe a colmare il buco lasciato in mediana da Franck Kessie (infortunatosi al flessore). Bakayoko sarebbe il tassello giusto per Pioli, per una squadra che si appresta a disputare Champions e campionato. La sua esperienza permetterebbe al tecnico emiliano di poter far rifiatare anche Ismael Bennacer, che lo scorso anno ha spesso sofferto di problemi muscolari.

L’arrivo di Bakayoko non escluderebbe quello di Adli. L’enfant prodige del Bordeaux, che può giocare sia nel centrocampo a due che dietro la punta, consentirebbe ai rossoneri di continuare a usare il 4-2-3-1. Se non dovesse arrivare il trequartista, invece, Pioli potrebbe optare per il 4-4-2 che abbiamo già assaporato nell’amichevole contro il Panathinaikos.